Nuovo insegnante: come presentarsi alla classe

Di Redazione Studenti.

Come presentarsi alla classe da nuova, o nuovo, insegnante il primo giorno di lezioni: la guida sui consigli, utili e pratici, per partire con il piede giusto

Introduzione

Nuovo insegnante: come presentarsi alla classe
Nuovo insegnante: come presentarsi alla classe — Fonte: redazione

Quando si entra per la prima volta in una classe si è un po' agitati, ma questa situazione non deve essere vissuta in maniera drammatica. È importante pianificare il piano di studio ed essere flessibili.

La maggior parte degli insegnanti vuole dimostrare di essere preparata durante la prima lezione, ma è un modo sbagliato di presentarsi. È opportuno non avere un forte impatto, ma essere malleabili. Leggendo questo tutorial si possono ricevere dei consigli utili su come un nuovo insegnante deve presentarsi alla classe.

Considerare situazioni imprevedibili

Nella maggior parte dei casi durante il primo giorno la lezione non si svolge mai come si è immaginato. L'insegnamento crea delle situazioni imprevedibili ed è per questo che deve essere divertente. Non bisogna mai preoccuparsi del tempo che si impiega durante una spiegazione o un'attività. Per esempio se una lezione dura 20 minuti, invece di 40 minuti come si era programmato, è consigliabile fare una pausa e poi passare tranquillamente al prossimo argomento.

Memorizzare i nomi degli studenti

Il primo obiettivo è memorizzare i nomi degli studenti; in seguito bisogna dare loro una spiegazione degli argomenti e degli obiettivi che si vogliono raggiungere durante l'anno scolastico. Se si riesce a realizzare ciò si sta andando nella giusta direzione.

Non bisogna prendere le cose troppo sul serio ed occorre concedere agli studenti, tra una lezione e l'altra, qualche minuto di riposo. Il primo giorno di conoscenza anche gli studenti possono essere nervosi; è opportuno metterli a proprio agio, creando un rapporto a volte umoristico.

Parlare di sé

Parlare di se stesso, illustrando una breve attività, dà la possibilità alla classe di avere una maggiore conoscenza e di fare domande. All'inizio questo deve essere una parte del piano di lezione; farsi conoscere dagli alunni è fondamentale per portarli ad essere più inclini a seguire il nostro esempio.

Bisogna fare una serie di attività "warm-up" (giochi di memoria), non troppo difficili da spiegare e da eseguire.

Impostare la voce

Una cosa importante durante il primo giorno di scuola è l'impostazione del tono di voce; non bisogna essere troppo seri o troppo autoritari, si rischia un approccio negativo. Occorre pianificare le attività moderatamente e coinvolgere gli studenti allegramente. Si deve dimostrare agli alunni di voler ottenere dei risultati positivi durante il corso dell'anno. Si deve descrivere in maniera chiara il programma, rispondendo a tutte le domande in modo rilassato, per avere in aula una forte positività.

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili: