Nuovo DPCM: tutte le misure

Di Redazione Studenti.

E' stato firmato nella notte un nuovo DPCM. Quali misure contiene per le zone rosse, arancioni e gialle e cosa succede nel mondo della scuola

NUOVO DPCM

E' stato firmato nella notte il nuovo DPCM che entrerà in vigore dal 5 novembre e rimarrà valido fino al 3 dicembre: previste misure nazionali e misure ad hoc a seconda del livello di rischio regionale. A livello nazionale si introduce un coprifuoco dalle 22 alle ore 5, durante questa fascia oraria sarà possibile spostarsi per motivi di salute, lavoro o necessità con l'autocertificazione.

DPCM 3 novembre: scopri le regole per la zona rossa, per quella arancione e per quella gialla

MISURE NAZIONALI

Al coprifuoco si aggiunge poi, con il nuovo DPCM, la chiusura di musei e mostre, quella dei centri commerciali il sabato e la domenica - fatta eccezione per farmacie, parafarmacie, edicole e punti di vendita di alimenati, e sui mezzi pubblici torna la capienza al 50%. I bar e i ristoranti continueranno a chiudere alle 18. Tutte queste misure si applicano a livello nazionale, ma il nuovo DPCM introduce l'individuazione di aree diverse a seconda della situazione regionale in cui si applicheranno provvedimenti più severi a seconda dell'indice di rischio. 

COSA SUCCEDE A SCUOLA

Con il nuovo DPCM a livello nazionale la didattica a distanza viene estesa al 100% delle scuole superiori, elementari e medie rimangono in presenza ma con l'uso obbligatorio delle mascherine anche in posizione statica.

NUOVO DPCM: ZONA GIALLA, ROSSA E ARANCIONE

Con il nuovo DPCM si introduce un regime differenziato a seconda della situazione emergenziale in cui si trova una regione. L'appartenenza di una regione a un livello viene stabilita in base a 21 criteri. L'Italia verrebbe divisa in tre zone:

  • Zona gialla (o verde) con limitazioni più leggere;
  • Zona arancione: saranno vietati gli spostamenti fuori dalla regione e dai comuni diversi da quelli di residenza o domicilio, chiudono tutte le attività di ristorazione ma è consentita la consegna a domicilio.
  • Zona rossa: le regioni in questa fascia torneranno parzialmente in lockdown. Vietati gli spostamenti da casa, chiusi i negozi al dettaglio, consentite le passeggiate in prossimità della propria abitazione. L'attività scolastica per elementari rimane in presenza, alle medie ci sarà invece la DAD per il secondo e il terzo anno. Le regioni che entrano in zona rossa dovranno rimanerci per due settimane. 

Il nuovo DPCM firmato questa notte verrà pubblicato in gazzetta ufficiale entro la mattina del 4 novembre ed entro la giornata si stileranno gli elenchi di appartenenza alla varie zone delle diverse regioni.

Fonte: ansa