Nuovo DPCM marzo 2021: cosa sappiamo e cosa cambia per la scuola

Di Veronica Adriani.

Nuovo DPCM: ecco cosa cambia per la scuola. Apertura, mascherine, gite, PCTO. Tutto quello che sappiamo finora in attesa del varo

NUOVO DPCM

In attesa di conferma le anticipazioni sul nuovo DPCM valido dal 6 marzo al 6 aprile, che dovrebbe essere approvato nelle prossime ore e che allo stato attuale è al vaglio delle Regioni. Cosa sappiamo finora sulla scuola? Quali sono le novità presenti nel testo?

DPCM SCUOLA

Ancora una volta, il DPCM divide l'Italia in zone.

Ecco cosa accade in zona gialla e arancione:

  • Didattica in presenza da un minimo del 50% a un massimo del 75% per le scuole superiori
  • Scuole dell'infanzia al 100% in presenza
  • Obbligo di mascherina per tutti, tranne per i bambini al di sotto dei 6 anni e in caso di patologie o disabilità incompatibili con la mascherina
  • Riunioni degli organi collegiali solo a distanza
  • Sospesi i viaggi d'istruzione, gli scambi e i gemellaggi
  • Sì PCTO e tirocini

Ecco cosa accade in zona rossa:

  • Didattica a distanza a partire dalla seconda media
  • Didattica in presenza solo in casi speciali: laboratori, attività inclusive per disabili e BES

Cosa sappiamo sulla variante inglese:

Fonte: istock