Nuovo DPCM 16 gennaio: le ipotesi

Di Redazione Studenti.

Nuovo DPCM 16 gennaio: verso un ritorno al rigore per contenere la curva epidemiologica. Ecco le ipotesi al vaglio

NUOVO DPCM 16 GENNAIO

Il 16 gennaio entrerà in vigore un nuovo DPCM che potrebbe accompagnarci fino alla fine del mese: al momento, secondo il Corriere della Sera, il Governo è al lavoro per decidere le nuove misure per le prossime settimane. Le ipotesi? Continuare con il divieto dispostamento delle regioni e con i weekend arancioni. 

NUOVO DPCM: IPOTESI

Secondo le ipotesi verrà confermato il coprifuoco dalle 22 alle 5, in fascia rossa si potranno andare a trovare parenti e amici in massimo due persone una sola volta al giorno, continueranno a rimanere chiusi teatri, cinema e palestre. Per lo sport c'è però una piccola speranza: il Ministro Spadafora vorrebbe riaprire agli allenamenti in forma individuale degli sport di squadra.

Dal 10 gennaio entreranno in zona arancione cinque regioni: Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto. Le prossime ore saranno decisive ma tutto lascia pensare a un ritorno repentino al rigore, visto e considera l'aumento dei contagi di questi giorni. 

Fonte: istock

E le scuole, invece? Le superiori cominceranno le lezioni in presenza durante il mese di gennaio, ma le riaperture avverranno a macchia di leopardo: ecco il calendario completo