Come cambia la maturità 2019

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2019: tutte le novità dell'esame di Stato appena pubblicate dal Miur. Ecco tutto quello che devi sapere

MATURITÀ 2019 NOVITÀ

Maturità 2019: tutte le novità dal Miur
Maturità 2019: tutte le novità dal Miur — Fonte: ufficio-stampa

Tutti i cambiamenti che il Miur ha pensato per la nuova maturità 2019 - al netto di quelli già stabiliti dalla riforma - (qui tutte le novità) sono stati ufficializzati dal Miur con la diffusione di una circolare il 4 ottobre. Il Ministero dell'Istruzione ha confermato che alternanza scuola lavoro e Invalsi non sarnno obbligatori per l'ammissione. Confermate anche le novità che riguardano i voti e i crediti: si passa da 25 a 40; le prove, invece, saranno valutate massimo 20 punti. Grandi novità anche per la prima prova e la seconda prova 2019.

PRIMA PROVA MATURITÀ 2019: COME CAMBIA

La prima prova di maturità 2019 è quella che ha subito più cambiamenti delle altre.

La prima novità dello scritto di italiano riguarda la tipologia A, l'analisi del testo. Il Miur proporrà quest'anno due tracce di due autori diversi, scelti a partire dal periodo storico dell'Unità d'Italia, come anticipato mesi fa dal Ministero dell'Istruzione. La tipologia B consiste, invece, nell'analisi e produzione di un testo argomentativo. La traccia chiederà agli studenti una interpretazione e una riflessione del documento proposto. Per quanto riguarda la tipologia C, invece, il Miur proporrà tracce vicine alle esperienze di studenti e studentesse. Scopri le tracce esempio pubblicate dal Miur per la prima prova 2019.

Iscriviti al gruppo Facebook Maturità 2019 per parlare con i tuoi compagni della maturità delle novità introdotte dal Miur e per restare sempre aggiornato su tutte le news!

SECONDA PROVA 2019: COSA CAMBIA

La seconda prova scritta del 20 giugno riguarderà una o più discipline caratterizzanti i percorsi di studio. Con la circolare inviata oggi si forniscono alle scuole le prime indicazioni sulla seconda prova, con una novità: saranno previste, secondo la nuova normativa vigente, griglie nazionali di valutazione che saranno fornite alle commissioni per una correzione più omogenea ed equa. Le griglie ci saranno anche per la correzione della prova di italiano.

NOVITÀ ESAME DI STATO 2019: VIDEO

Tutte le novità appena annunciate dal Miur sull'esame di Stato 2019: