Notte prima degli esami 2022: consigli pre-maturità

Di Redazione Studenti.

Cosa fare la notte prima degli esami 2022? Ecco alcuni consigli utili per arrivare preparati senza strapazzarsi troppo

MATURITÀ 2022

Per la notte prima degli esami ha davvero senso studiare fino a tardi?
Per la notte prima degli esami ha davvero senso studiare fino a tardi? — Fonte: getty-images

Con l'inizio ufficiale della maturità 2022 inizierà l'ultimo step dell'esame che ha richiesto agli studenti tutta la preparazione dei mesi precedenti. Arrivare all'esame stanchissimi, diciamolo subito, è normale. Specialmente quando, dopo due anni di maturità in forma ridotta, si arriva alla prima prova con l'incertezza delle tracce scelte dal Ministero, e con davanti un'altra prova scritta e l'ultimo colloquio orale della scuola superiore.

A proposito: per darti una mano a preparare la prima prova, abbiamo raccolto insieme qualche spunto:

NOTTE PRIMA DEGLI ESAMI 2022

Cosa fare dunque nella notte più lunga dell'anno, quella prima dell'esame di Stato? Vale la pena ripassare fino all'ultimo o è meglio uscire con gli amici e tentare di svagarsi? ma soprattutto, come affrontare l'ansia?

Iniziamo col dire che studiare fino all'ultimo non è sempre una buona idea. La stanchezza si fa sentire, e portarsela dietro il giorno dell'esame può essere decisamente controproducente. Cercare di rilassarsi quanto più possibile e dirigere verso la notte e la mattina successiva pensieri quanto più possibile positivi, è senza dubbio il metodo migliore. Vediamo come.

Ascolta su Spreaker.

Se sei un tipo ansioso, è difficile che tu riesca a non aprire libro. Fallo, quindi, ma datti un tempo, e cerca di dedicare almeno qualche ora al sonno (altrimenti tutto il ripasso, te lo assicuriamo, sarà inutile).

A una certa ora, quindi, chiudi i libri e dedicati a te stesso. Puoi farti una passeggiata, parlare con un amico, leggere un libro, guardare una serie TV. . . qualsiasi cosa, insomma, possa calmarti e predisporti per un bel sonno ristoratore.

No alla caffeina dopo le 15, no ai sonniferi prima del sonno, soprattutto se non sei abituato a prenderli.

Se ne hai la possibilità, invece, fai un bel bagno caldo prima di andare a dormire e rilassati così. La cena, idealmente, dovrebbe essere tra le 19:30 e le 20:30, in modo che tu abbia già digerito quando sarà ora di andare a dormire

Se senti l'ansia che sale - ed è molto difficile che non succeda! - cerca di calmarti attraverso la respirazione e la visualizzazione. Cosa significa? Che sarà molto utile se riuscirai a immaginare il tuo esame e pensare di affrontarlo nel migliore dei modi. Immaginati calmo e sicuro di te, e pensa a quando sarà finito e - credici! - ti calmerai immediatamente. Usa il pensiero positivo, insomma, al posto di quello negativo!

MATURITÀ 2022, COME COMBATTERE L'ANSIA

Ecco qualche consiglio utile.