Scuola: non hai voglia di studiare? È colpa della genetica

Di Chiara Casalin.

La poca voglia di studiare potrebbe dipendere dal DNA? Ecco cosa dice la ricerca condotta da alcuni studiosi

SPECIALE SCUOLA 2017/2018

|Calendario scolastico| Temi di Italiano svolti

SCUOLA, NON AVERE VOGLIA DI STUDIARE – Siate sinceri: quante volte vi vi siete seduti alla scrivania e vedendo i libri davanti a voi avete esclamato con convinzione: “wow, non vedo l’ora di mettermi a studiare!”? Se la risposta è “poche” o “nessuna” allora probabilmente vi interesserà sapere che la vostra mancanza di voglia di studiare potrebbe dipendere dal vostro codice genetico! Questa, almeno, è la conclusione a cui è arrivata una ricerca che ha coinvolto migliaia di giovani nel mondo e che è stata pubblicata sulla rivista scientifica Personality and Individual Differences.

Focus: Studiare velocemente, ecco 3 abitudini che ti rallentano nello studio

NON AVERE VOGLIA DI STUDIARE – A questa ricerca hanno partecipato 13.000 coppie di gemelli omozigoti (quindi con DNA e aspetto uguale) ed eterozigoti (quindi con DNA e aspetto fisico diverso) tra i 9 e i 16 anni che vivono in sei diversi Paesi del mondo, ognuno dei quali con un sistema scolastico organizzato in modo diverso.
I ragazzi convolti hanno partecipato a test psicologici che avevano l’obiettivo di misurare il grado di motivazione o di svogliatezza nello studio e, secondo quanto afferma Orizzonte Scuola che riporta la notizia, dai risultati è emerso che i gemelli uguali di solito condividono la stessa voglia di studiare ( o di non studiare!). La cosa cambia invece nel caso dei gemelli con il codice genetico un po’ di verso tra loro. In quest’ultimo caso infatti capita spesso che la voglia di studiare cambi da un gemello all’altro.

Da non perdere: Studiare in fretta: ecco i bigliettini per i tuoi compiti

VOGLIA DI STUDIARE - I ricercatori sono arrivati quindi alla conclusione che l’impegno nello studio può dipendere addirittura per il 50% da fattori ereditari. Insomma, secondo questa ricerca la vostra voglia di studiare non dipenderebbe solo dall’ambiente in cui siete cresciuti e dagli insegnamenti dei vostri genitori, ma anche dal codice genetico che vi hanno trasmesso!
Ora non rimane che scoprire una cosa: gli studenti svogliati inizieranno ad usare i risultati di questa ricerca come scusa con i loro genitori?