Nomi composti: cosa sono. Spiegazione ed esempi

Di Redazione Studenti.

Quali sono i nomi composti? Schema della composizione con nome, aggettivo, verbo, preposizione e avverbio. Ecco come funzionano e cosa sono

NOMI COMPOSTI

Nomi composti: come funzionano?
Nomi composti: come funzionano? — Fonte: istock

Cosa sono i nomi composti? Nomi che nascono dall'unione di diversi elementi (due parole o parti di parole), dando luogo a un nome con un significato specifico e diverso da quello delle parole originarie.

Sì, ma nel dettaglio? Vediamo qualche esempio.

QUALI SONO I NOMI COMPOSTI

Ecco alcuni esempi di combinazione degli elementi per dare vita a nomi composti:

  • Nome + nome: pesce+cane = Pescecane
  • Aggettivo + nome: alto+piano = Altopiano
  • Nome + aggettivo: cassa+forte = Cassaforte
  • Verbo + nome: apri+pista = Apripista
  • Verbo + verbo: sali+scendi = Saliscendi
  • Preposizione + nome = oltre+tomba = Oltretomba
  • Avverbio + verbo = Bene+pensante = Benpensante

ALTRE PAROLE COMPOSTE

Questa regola si applica naturalmente anche agli aggettivi. Qualche esempio?

  • Bianconero
  • Tragicomico
  • Malsano

O agli avverbi e ai verbi:

  • Maleducato
  • Sottostimare