Nomi commissari esterni 2019: il modo per scoprirli in anticipo

Di Maria Carola Pisano.

I nomi dei commissari esterni della maturità 2019 stanno per uscire ma c'è un modo per scoprirli in anticipo rispetto agli altri: ecco come

NOMI COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2019

Commissari esterni 2019: come scoprirli in anticipo
Commissari esterni 2019: come scoprirli in anticipo — Fonte: istock

Commissari esterni maturità 2019: è ufficiale, sono arrivati in segreteria. Ecco perché

È quasi ufficialmente arrivato il momento di scoprire i nomi commissari esterni maturità 2019. La data papabile per l'uscita è quella del 4 giugno: da una parte perché il Miur ha sempre aspettato, per la pubblicazione online delle commissioni dell'esame di Stato, il primo martedì di giugno. Dall'altra perché informazioni più attendibili la danno come data quasi certa

QUANDO ESCONO I NOMI DEI COMMISSARI ESTERNI

La data non è stata indicata con precisione dal Miur: finora sappiamo che fino al 24 maggio i docenti possono mandare la domanda per partecipare agli esami di Stato che si svolgono all'estero e che quella del 4 giugno sembra essere la data più papabile. In ogni caso i nomi dei commissari esterni arriveranno prima in segreteria e solo dopo verranno pubblicati online: se verrà confermata la data del 4 giugno, in segreteria i nomi potrebbero arrivare il 3. 

COMMISSARI ESTERNI 2019

Di norma, infatti, prima della pubblicazione online dei nomi il Miur invia gli elenchi completi agli istituti. Quindi non vi servirà aspettare il caricamento online ma, semplicemente, vi basterà recarvi in segreteria e chiedere i nomi dei membri esterni assegnati alla vostra commissione di maturità 2019.

MATURITÀ 2019: ULTIME NOVITÀ