Commissari esterni maturità 2016: e’ Sgarbi il più temuto dai maturandi

Di Marta Ferrucci.

Tra una rosa di sei personaggi famosi, Vittorio Sgarbi è quello che non ci si vorrebbe mai trovare davanti all’esame di maturità. Seguono, a pari merito, Carlo Cracco e Angela Merkel

SPECIALE MATURITA' 2018

|Date maturità 2018| Tesine | Gruppo Fb maturità 2018 |

NOMI COMMISSARI ESTERNI MATURITA' 2016

E’ l’orale una delle prove più temute dell’esame di maturità perché, da soli davanti alla commissione, ci si deve confrontare anche con i commissari esterni, professori di altre scuole che i maturandi non conoscono.
Se, nello sceglierli, il Miur potesse attingere tra i vari personaggi famosi, ce ne sono diversi da cui i maturandi non vorrebbero mai essere interrogati. Il primo di questi è sicuramente Vittorio Sgarbi, votato dal 28% dei maturandi che hanno partecipato all’indagine online.

Ultime news: Nomi commissari esterni maturità 2016: dal 6 giugno nelle segreterie

Seguono, a pari merito, Carlo Cracco e Angela Merkel con il 19% ciascuno, seguiti da Alfonso Signorini con il 14% dei voti e Selvaggia Lucarelli al quinto posto con il 12% delle preferenze. Cersei Lannister, la cattivissima del Trono di Spade, fa paura solo al 9% dei partecipanti al sondaggio.

E’ questo il risultato dell’indagine condotta dalla redazione di Studenti.it a cui hanno partecipato più di 7.900 maturandi.

LE INTERVISTE DAVANTI ALLE SCUOLE – Intervistati davanti ad una scuola romana ci sono molti altri nomi emersi: temutissimi giudici della TV come Rudy Zerbi, personaggi storici come Napoleone, Hitler e Mussolini, protagonisti del mondo dei fumetti e dei cartoni animati come Capitan America, l’irascibile Hulk, l’ambiguo Loki, il crudele Gargamella o la terribile strega Ursula della Sirenetta.

Maturità 2016 sui social: iscriviti al gruppo Facebook - Gruppo Telegram