Nomi commissari esterni 2020: perché sono importanti anche per i docenti interni

Di Maria Carola Pisano.

Nomi commissari esterni maturità 2020: sai che sono importanti anche per i docenti interni? Ti spieghiamo il perché: tu riesci a immaginarlo?

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ 2020

Commissari esterni maturità 2020: i nomi sono importanti anche per gli interni
Commissari esterni maturità 2020: i nomi sono importanti anche per gli interni — Fonte: istock

La pubblicazione da parte del Miur dei nomi dei commissari esterni è attesa ogni anno entro la prima settimana di giugno e gli studenti aspettano questo momento con trepidazione perché, dopo l'uscita dei nomi, potranno chiedere ai loro amici informazioni sui professori che saranno parte della loro commissione d'esame. Conoscere i nomi dei membri esterni della commissione della maturità è importante tanto per gli studenti quando per i docenti stessi dei ragazzi. 

COMMISSARI ESTERNI MATURITÀ

I professori hanno più probabilità di conoscere personalmente i commissari esterni, potrebbero aver studiato insieme all'università o aver fatto dei corsi di aggiornamento. Tutte le informazioni sono utili in questa fase. I docenti quindi dovrebbero utilizzare gli ultimi giorni di scuola per preparare gli studenti sugli argomenti preferiti dai commissari esterni, dare loro indicazioni sui comportamenti graditi e su quali no. Anche se è difficile da credere, i professori sono i tuoi migliori alleati in questo periodo.

COMMISSARI ESTERNI: LE GUIDE PER AFFRONTARE ANCHE I PEGGIORI