Sei minorenne? Allora niente tabacco

Di Valeria Roscioni.

Il decreto Balduzzi prevede multe salatissime per evitare la vendita di tabacco ai minorenni. Sarà una vera e propria svolta?

SPECIALE SCUOLA 2017/2018

|Calendario scolastico| Temi di Italiano svolti

Tre minori su dieci, di età compresa tra i quattordici e i diciotto anni, si definiscono fumatori abituali e due di questi dichiarano di fumare almeno un pacchetto al giorno. Completa il quadro il dato secondo cui la prima sigaretta si accende intorno ai dodici anni. Questi i numeri della recente indagine condotta dal Moige dal titolo “Vietato Non Vietato”.

SEI UN FUMATORE? LE NOVITA' SUL DIVIETO >>


ragazzo_fumaUna situazione abbastanza preoccupante e affatto lontana dalla realtà come anche noi di Studenti.it vi avevamo raccontato fotografando il livello di inquinamento nei cortili delle vostre scuole (QUI>> trovi il nostro articolo)

Una recente indagine di Adnkronos Salute ha inoltre messo in evidenza come pochissimi tabaccai rispettino il divieto di vendere le sigarette ai minorenni; basti pensare che solo nella Capitale 9 esercenti su 10 non si preoccupano di rispettare questa legge.

RIENTRO A SCUOLA, 10 IDEE PER RISPARMIARE >>

Presto, però, ci potrebbe essere un vero e proprio giro di boa dato che il titolare del dicastero della Salute Renato Balduzzi ha ideato un decreto Salute che, tra le varie norme, prevede pesantissime sanzioni (da 250 a mille euro come base di partenza e da 500 a 2 mila euro per i recidivi) per le tabaccherie che venderanno tabacco ai minorenni.

A SCUOLA MAI SENZA... ECCO DI COSA NON POTRAI FARE A MENO A SETTEMBRE >>

''Riteniamo positiva la proposta di inasprimento delle sanzioni per chi vende fumo ai minori – ha dichiarato Maria Rita Munizzi, presidente nazionale del Moige -mentre suscita perplessità e preoccupazione la dimenticanza sul divieto di vendita di alcol ai minori”

TUTTI I RIASSUNTI DEI LIBRI CHE AVRESTI DOVUTO LEGGERE MENTRE ERI IN VACANZA >>


Il fumo tra i minorenni sarà davvero meno diffuso dopo questo provvedimento o ci vorrà qualcosa di più? Intanto in Tasmania il Parlamento sta per approvare una normativa assai più rigida: niente tabacco per i nati dopo il 2000.

Sei un fumatore? A che età hai iniziato? Rispondi al nostro sondaggio.