Myllennium award: aperta la call per i talenti Under 30

Di Veronica Adriani.

Aperta la call per i talenti under 30 che vogliono partecipare alla nona edizione dei Myllennium Award. Bando, scadenze, come partecipare e premi in palio

MYLLENNIUM AWARD 2023

Premiazione dell'edizione 2022 dei Myllennium Award
Premiazione dell'edizione 2022 dei Myllennium Award — Fonte: ufficio-stampa

Al via la nona edizione del Myllennium award, premio generazionale italiano dedicato ai talenti fra 18 e 30 anni. Un premio che ha finora coinvolto 4.800 partecipanti e premiato ben 274 talenti in tutta Italia per un totale di oltre 1 milione di euro in denaro e opportunità professionali.

Alcuni esempi dei ragazzi premiati nelle edizioni passate:

  • Per l’imprenditoria giovanile, la startup Pharmercure (delivery di prodotti farmaceutici) oltre ad essersi aggiudicata il Myllennium Award, nel 2021 ha chiuso l’anno con un aumento di capitale da 1,4 milioni di euro, con la partecipazione del fondo Azimut e Reale Mutua. I suoi giovani fondatori sono stati inseriti da Forbes nella lista dei 100 Under-30 leader del futuro.  
  • Francesco Puppini, talento cinematografico premiato nel 2020 con il corto «Virginia», che oggi sta lavorando al suo nuovo corto grazie al premio in denaro vinto.  
  • In ambito sportivo, l’atleta della nazionale italiana di pattinaggio artistico Alyssa Chiara Montan ha vinto il premio 2021 con un paper sul tema: Sport, storia e società. La giovane atleta oggi continua la sua dual career tra gli allenamenti e la partecipazione a competizioni culturali come i Certam Ciceroronianum Arpinas, ai quali si è classificata al 7° posto.
  • Talento in ambito letterario e vincitrice di MyBook del Myllennium Award 2021, Giulia Marzetti è attualmente Policy Officer per il programma Horizon Europe presso la European Commission.  
  • Nel corso degli anni sono state premiate anche startup e progetti sociali d’impresa con un impatto misurabile sulla comunità: l’associazione Mabasta, che ha come obiettivo lo stop al bullismo nelle scuole e il cyberbullismo online, ha vinto il Myllennium Award 2022. Oggi può dire di aver salvato 40.000 giovani dalla violenza scolastica.

MYLLENNIUM AWARD 2023

il Myllennium Award 2023 apre quindi le porte ai giovani talenti, che possono partecipare in diversi ambiti in base alle sezioni in gara:

  • Saggistica “MyBOOK
  • Startup “MySTARTUP
  • Giornalismo “MyREPORTAGE
  • Opportunità di lavoro e formazione “MyJOB
  • Street art e rigenerazione urbana “MyCITY
  • Cinema “MyFRAME”, Musica “MyMUSIC
  • Dual Career “MySPORT
  • Imprenditoria sociale “MySOCIALIMPACT
  • Sezione ad honorem Arti e maestranze “MyBRICKS”.

In palio premi in denaro e opportunità concrete nel mondo del lavoro e della formazione, con Master e stage retribuiti, produzioni musicali, cinematografiche e pubblicazioni di saggi.

“Siamo pronti a questa nona sfida che vedrà tantissimi ragazze e ragazzi misurarsi con il proprio talento” - ha commentato Paolo Barletta, Presidente del Myllennium Award. “Myllennium Award significa aprirsi una strada verso il futuro, e solo e soltanto attraverso la valorizzazione del merito dei candidati. Vedere rinnovato l’impegno e l’entusiasmo delle nuove generazioni sarà per noi motivo di grande spinta e voglia di migliorarci, cerchiamo di trasmettere i giusti valori alle giovani promesse, spronandole a fare del loro meglio e allo stesso tempo dando loro opportunità concrete, consigli utili per guidarli e seguirli nella crescita, accogliendo i loro dubbi e le loro tante lecite domande. Se i giovani dimostrano il loro valore, è compito nostro, delle generazioni già realizzate abbattere i pregiudizi e le barriere di ascolto per favorirne il talento e la crescita. Invito quindi tutti i ragazzi a candidarsi al Myllennium Award con i loro progetti, con l’augurio che sarà il primo mattone per le loro carriere future”.