Il mito di Orfeo ed Euridice

Di Veronica Adriani.

Un mito antico conosciuto nell'antichità e raccontato anche da Ovidio nelle sue Metamorfosi: Orfeo ed Euridice e la risalita dagli inferi

MITO DI ORFEO ED EURIDICE

Orfeo ed Euridice
Orfeo ed Euridice — Fonte: istock

Il mito di Orfeo ed Euridice è molto antico e noto ai più per essree stato raccontato da Ovidio nelle sue Metamorfosi. Sebbene sia solo una parte minore del mito di Orfeo - molto più dettagliato e di cui esistono più versioni - la storia della catabasi, letteralmente discesa agli inferi di Orfeo per riavere indietro la sua sposa è passata alla storia per la sua potenza narrativa e la sua forza espressiva.

ORFEO ED EURIDICE OVIDIO

Narra il mito che Orfeo avesse ricevuto un regalo dal dio Apollo: una lira che aveva imparato a suonare così bene da incantare ogni creatura. Il suo grande amore - nonché sua sposa - era Euridice, figlia di Nereo e Doride.

Il loro amore, pur forte, non era però destinato a durare: uno dei figli di Apollo, il pastore Aristeo, si innamorò infatti di Euridice: nel tentativo di fuggire da lui la ragazza corse nel bosco e un serpente la morse. Euridice morì, lasciando Orfeo nella disperazione.

LA CATABASI AGLI INFERI

Ma Orfeo non si diede per vinto, e per riavere indietro la sua sposa decise di mettersi in viaggio verso l'Ade. Questa è quella che viene descritta come la catabasi agli inferi, ovvero la discesa di Orfeo nel regno dei morti per portare indietro con sé, di nuovo alla vita, Euridice.

Orfeo negli inferi si trovò di fronte a enormi sfide, ma grazie alla sua lira superò ogni prova: ammansì Cerbero e Caronte e arrivò al cospetto di Ade e Persefone, che mostrarono pietà verso di lui e stima per il suo coraggio. Ottenne così di poter riportare indietro con sé Euridice, ma ad una condizione: non voltarsi mai indietro fino a che non fosse uscito fuori insieme a lei.

Orfeo si incamminò verso la luce, con l'ombra di Euridice a seguirlo. Quando i due erano ormai quasi fuori dall'Ade, Orfeo fu però colto da un orribile sospetto: e se l'ombra che camminava con lui non fosse quella di Euridice? Orfeo, in preda al dubbio si voltò all'improvviso infrangendo la promessa ed Euridice fu inghiottita nuovamente dagli inferi.

A nulla valsero i tentativi successivi del ragazzo di tornare indietro ancora una volta per riportarla con sé. Il mito di Orfeo avrebbe narrato ancora molte vicende, ma nessuna avrebbe più previsto la presenza di Euridice.

Orfeo si incamminò verso la luce, con l'ombra di Euridice a seguirlo. Quando i due erano ormai quasi fuori dall'Ade, Orfeo fu però colto da un orribile sospetto: e se l'ombra che camminava con lui non fosse quella di Euridice? Orfeo, in preda al dubbio si voltò all'improvviso infrangendo la promessa ed Euridice fu inghiottita nuovamente dagli inferi.

A nulla valsero i tentativi successivi del ragazzo di tornare indietro ancora una volta per riportarla con sé. Il mito di Orfeo avrebbe narrato ancora molte vicende, ma nessuna avrebbe più previsto la presenza di Euridice.

ORFEO ED EURIDICE VIDEO

Il mito di Orfeo ed Euridice raccontato in un video in poco più di due minuti: