Migliori università in cui studiare: classifica Arwu 2022

Di Maria Carola Pisano.

Migliori università in cui studiare: sono diversi gli atenei italiani entrati nella classifica Arwu 2022, ecco quali

MIGLIORI UNIVERSITA' 2022

Migliori università 2022: classifica ARWU
Migliori università 2022: classifica ARWU — Fonte: getty-images

Mentre le future matricole si preparano per i test d'ingresso di settembre e gli indecisi si affidano all'orientamento universitario, è stata resa nota l’Academic Ranking of World Universities (ARWU), la classifica elaborata dalla Shanghai Ranking Consultancy, una delle più accreditate agenzie di rating internazionale per la valutazione di università ed enti di ricerca, delle migliori università al mondo, tra cui compaiono diversi atenei italiani. Prima, fra gli altri, la Sapienza di Roma.

MIGLIORI UNIVERSITA' IN CUI STUDIARE: CLASSIFICA ARWU

Le università vagliate dall'ARWU superano le duemila, ma solo mille sono entrate nella classifica delle migliori: al primo posto troviamo l'Università di Harvard, seguita dalla Stanford University e dal Massachusetts Institute of Technology (MIT). Per quanto riguarda le italiane, la prima in classifica - tra  il 101° e il 150° posto - è la Sapienza Università di Roma, seguono poi l'Università di Pisa, Milano e Padova tra 151° e il 200°. Scorrendo ancora la classifica troviamo poi, tra le posizioni 201 e 300 le Università di Bologna, Napoli “Federico II”, Torino, e Politecnico di Milano,

Leggi anche: Università di Torino: gratuita sotto i 23mila euro di ISEE

Il ranking ARWU è elaborato sulla base di sei indicatori: i premi Nobel e le Medaglie Fields di ex studenti (Alumni) o di ricercatori della singola università (Award), il numero di ricercatori altamente citati affiliati presso l’Ateneo (Hi-Ci), le pubblicazioni su “Nature & Science” (N&S), le pubblicazioni sulle riviste più citate nelle aree tecnico-scientifico e sociale (PUB), più un ulteriore indicatore che rapporta i precedenti cinque parametri allo staff accademico, fornendo una sorta di produttività di pro-capite (PCP).

Leggi anche: