Post maturità 2018: le migliori università in cui iscriversi

Di Maria Carola Pisano.

L'università dopo la maturità 2018: scegli consapevolmente con il QS World University Rankings, la classifica delle migliori università per disciplina utile per gli studenti impegnati nell'esame di Stato

DOPO LA MATURITà 2018: QUALE UNIVERSITà?

Quale università dopo la maturità 2018? Ecco la classifica delle migliori
Quale università dopo la maturità 2018? Ecco la classifica delle migliori — Fonte: ansa

Anche se le date della maturità sembrano ancora molto lontane, con le loro prima, seconda e terza prova, per i maturandi è arrivato il momento di pensare al futuro e all'orientamento universitario. Se ancora non sai quale strada prendere e in quale università iscriverti, a darti una mano ci pensa la classifica delle migliori università in Italia e nel mondo 2018 per disciplina dell'azienda britannica Quacquarelli Symonds. La QS World University Rankings by Subject 2018, giunta all'ottava edizione, ci dice anche come si posizionano gli atenei italiani rispetto al contesto mondiale. Ecco i dettagli della classifica delle migliori università per disciplina del 2018.

DOPO L'ESAME DI STATO 2018, L'UNIVERSITA': LA CLASSIFICA 2018 QS WORLD UNIVERSITY RANKING

Il QS World University Rankings si concentra su 48 discipline, divise in cinque macro aree di studio. A livello mondiale l'Università di Harvard domina la classifica, registrandosi al primo posto in ben 14 discipline, seguita con 11 discipline dall'MIT, Massachusetts Institute og Techonology, e Oxford, che detiene il primato in quattro discipline. Anche l'Università di Cambridge risulta ben posizionata, occupando i primi dieci posti in 37 discipline. 

LE MIGLIORI UNIVERSITA' ITALIANE PER DISCIPLINA

Se nei toui piani post maturità 2018 c'è l'idea di iscriverti in una delle università italiane, sappi che sono molte quelle entrate nella classifica mondiale per disciplina. Tra le italiane spicca il primato della Sapienza Università di Roma in Scienze dell'Antichità e supera in questo modo le università di Cambridge (seconda), Oxford (terza) e Harvard (quinta). La Sapienza è inoltre tra le top 10 per Archeologia ed entra tra le top 50 per Scienze Archivistiche e Librarie, Fisica e Astronomia, Scienze Naturali. Anche il Politecnico di Milano è in buona posizione e si posiziona quinto nella classifica mondiale per Design, nono per Architettura e in Ingegneria Civile e Ambientale. Anche Ingegneria Meccanica è in salita e si attesta al 17esimo posto mentre tra le top 50, in 35esima posizione e 44esima, si piazzano rispettivamente Ingegneria Elettronica e Informatica. Tra le top 10 troviamo anche un'altra università italiana: l’Università Commerciale Luigi Bocconi, che si piazza al decimo posto per Business and Management.

L'analisi della Quacquarelli Symonds è stata condotta tra 4.255 atenei di 75 nazioni, 75.000 accademici e 40.000 responsabili delle risorse umane. La classifica è generata a partire da diversi indicatori, fra cui la reputazione accademica internazionale nel campo della disciplina specifica e l'impatto della ricerca a livello mondiale. Per conoscere i dettagli e sapere di più sul posizionamento delle università italiane, collegatevi alla pagina ufficiale.

QS World University Rankings by Subject 2018
QS World University Rankings by Subject 2018 — Fonte: ufficio-stampa