Test medicina 2018: come correggere una risposta sbagliata

Di Maria Carola Pisano.

Test medicina 2018: scopri come correggere una risposta sbagliata secondo le indicazioni del bando del Miur

BANDO MIUR TEST MEDICINA 2018

Test medicina 2018: come correggere una risposta sbagliata
Test medicina 2018: come correggere una risposta sbagliata — Fonte: istock

Gli aspiranti medici lo sanno bene: tutte le informazioni sul test medicina 2018 sono contenute nel bando Miur e in quello delle singole università. Una delle tante informazioni presenti nel bando Miur e che sono preziose per gli studenti riguarda la possibilità e il modo in cui si correggono le risposte sbagliate.

RISPOSTE TEST MEDICINA 2018

I candidati del test medicina 2018 possono correggere, come indicato nel bando, una risposta sbagliata una sola volta. Come si corregge una risposta sbagliata? L'aspirante matricola dovrà annerire la casella precedentemente segnata con la X e sceglierne un'altra indicando con la X la sua scelta definitiva. Se invece lo studente scegliesse di non rispondere a un quesito dovrà barrare una piccola figura circolare per dare certezza della volonta di non rispondere. Attenzione però, perché questa indicazione non è modificabile. Se lo studente, invece, non appone nessun segno nelle caselle di risposta né nella figura circolare, la risposta sarà considerata comunque non data.

GRADUATORIA MEDICINA 2018

Ecco qual è il punteggio attribuito a ciascuna risposta per la redazione della graduatoria nazionale del test medicina 2018:

  • 1,5 punti per ogni risposta esatta;
  • meno 0,4 punti per ogni risposta errata;
  • 0 punti per ogni risposta omessa.

 Cosa sapere in vista del test di medicina 2018: