Maxi orale maturità 2020: quando avremo la conferma

Di Maria Carola Pisano.

Maxi orale maturità 2020: sedi, modalità, struttura e voto potrebbero essere comunicate a breve

MAXI ORALE MATURITA' 2020

Maturità 2020, quando avremo info sul maxi orale
Maturità 2020, quando avremo info sul maxi orale — Fonte: istock

Come sappiamo la maturità 2020 sarà probabilmente ridotta a un maxi orale che dovrebbe valere 60 punti, che si andrebbero a sommare ai 40 crediti raggiunti dagli studenti durante il triennio. Non c'è ancora l'ufficialità ma sempre la soluzione più plausibile, considerato che non si riparla ancora della riapertura delle scuole e si inizia invece a parlare di un possibile ritorno della tesina. Il Ministro Azzolina ha poi precisato che il suo obiettivo è quello di farlo fare in presenza.

MATURITA' 2020: ORALE IN PRESENZA

Notizie certe sullo svolgimento dell'esame arriveranno durante le prossime settimane. Se infatti la data spartiacque era fissata per il 18 maggio (qui i due scenari previsti dal decreto del MIUR), ieri un quotidiano nazionale ha anticipato che l'ordinanza sulla maturità 2020 sarà pubblicata intorno ai primi di maggio. La stessa chiarirà le sedi di svolgimento dell'orale e la data di inizio, che potrebbe essere quella individuata precedentemente per la prima prima - il 17 giugno. Nel caso in cui si facesse a scuola, come vorrebbe la Ministra, gli studenti dovranno essere scaglionati in turni e si dovranno usare tutte le misure di sicurezza previste. 

Ai maturandi non resta che aspettare i primi di maggio, ma è sempre più chiaro che - con buona pace di chi voleva eliminarlo - l'esame in qualche modo avrà luogo. Un'altra risposta molto attesa e che dovrà arrivare nelle prossime settimane dal MIUR riguarda gli studenti esterni che chiedono di poter fare l'esame insieme con i candidati interni e non durante la sessione straordinaria - come previsto dal decreto definitivo