Maturità: negli ultimi due anni raddoppiate le lodi

Di Maria Carola Pisano.

Maturità: negli ultimi due anni sono raddoppiate le lodi ma il premio per le eccellenze scende a 90 euro, il minimo storico

MATURITÀ

Maturità, negli ultimi due anni raddoppiano le lodi ma si riduce il premio
Maturità, negli ultimi due anni raddoppiano le lodi ma si riduce il premio — Fonte: getty-images

Sono oltre 15mila gli studenti che alla maturità dell'anno scorso hanno raggiunto il voto massimo di 100 e Lode, voto che permette loro di accedere al premio per le eccellenze che però, considerata la quantità di lodi, raggiunge il minimo storico di 90 euro. 

VOTO MATURITÀ

Secondo i calcoli del Ministero dell'Istruzione gli studenti che hanno raggiunto la Lode ammontano a 15.353, più della metà nelle regioni meridionali. Nel 2020 erano circa 12mila mentre l'anno precedente ancora solo 7mila. 

Il premio per i 100 e Lode si abbassa a 90 euro, il minimo storico. Pensate che nel 2007, anno dell'istituzione del premio per i più bravi, la somma ammontava a 1.000 euro. Il 100 e Lode alla maturità si attribuisce agli studenti che arrivano all'ammissione con il massimo dei crediti e che superano le prove con il massimo del punteggio senza, ovviamente, usufruire dei 5 punti bonus.

Leggi le nostre guide per prepararti all'esame di Stato 2022: