Maturità 2019, materie seconda prova istituto tecnico Meccanica, Meccatronica, Energia

Di Redazione Studenti.

Materie seconda prova istituto tecnico Meccanica, meccatronica ed energia. Ecco le possibili scelte del MIUR fra quelle caratterizzanti

MATERIE SECONDA PROVA MATURITÀ 2019 ISTITUTO TECNICO MECCANICA, MECCATRONICA, ENERGIA

Come molti altri istituti superiori, anche l’istituto tecnico in Meccanica, Meccatronica ed Energia è una scuola che presenta diverse articolazioni di studio e alcune opzioni. Per ognuno di questi indirizzi ogni anno intorno al 31 gennaio il Miur indica un elenco piuttosto ristretto di possibili materie della seconda prova di maturità, dette anche “discipline caratterizzanti” perchè sono quelle materie che caratterizzano di più il percorso di studi di questa scuola. E' tra queste che il Miur ha scelto le materie della seconda prova.

MATERIE CARATTERIZZANTI SECONDA PROVA ISTITUTO TECNICO MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA:

Materie seconda prova maturità istituto tecnico Meccanica, Meccatronica, Energia
Materie seconda prova maturità istituto tecnico Meccanica, Meccatronica, Energia

Qui di seguito potete leggere l’elenco completo delle materie scelte dal Miur per la seconda prova dell'ultimo esame di maturità. La materia oggetto della seconda prova per ciascun indirizzo è stata scelta tra quelle caratterizzanti per ogni articolazione ed opzione:

Articolazione Meccanica e Meccatronica (generale). Il Miur sceglie una materia tra:

  • Materia della seconda prova 2018: Meccanica, macchine ed energia
  • Materie caratterizzanti: Disegno, progettazione e organizzazione industriale e Meccanica, macchine ed energia

Articolazione Meccanica e Meccatronica – Opzione Tecnologie dell’occhiale. Le materie tra cui sceglie il Miur sono:

  • Materia della seconda prova 2018: Tecnologie meccaniche, processo prodotto nell'industria dell'occhiale
  • Materie caratterizzanti: Disegno, progettazione e organizzazione industriale e Tecnologie meccaniche di processo e prodotto nell'industria dell'occhiale


Articolazione Meccanica e Meccatronica – Opzione Tecnologie delle materie plastiche. L'unica possibile materia della seconda prova è: Tecnologie meccaniche e plasturgiche, disegno e organizzazione industriale


Articolazione Energia. Il Miur sceglie tra le seguenti materie caratterizzanti:

  • Meccanica, macchine ed energia (scelta per la maturità 2018)
  • Impianti energetici, disegno e progettazione

Queste le materie caratterizzanti per ogni indirizzo. Ma non finisce qui: quest'anno non sarebbe così strano se la prova di maturità comprendesse più di una materia. Nel Decreto Legislativo 62 del 13 aprile 2017, che comprende il testo della riforma di maturità, si legge infatti della possibilità di una prova multidisciplinare. Occhi aperti, dunque!

Per non perdere tutte le notizie sulla maturità di quest’anno iscriviti al gruppo Facebook della maturità.

Leggi anche:

MATERIE SECONDA PROVA LICEI PER LA MATURITÀ 2019

MATERIE SECONDA PROVA 2019 PER GLI ISTITUTI PROFESSIONALI