Diploma in 4 anni: perché agli studenti non sembra interessare

Di Maria Carola Pisano.

La maturità in 4 anni non convince: ecco i dati delle iscrizioni a scuola che rivelano come il diploma breve non abbia ancora convinto gli studenti

MATURITà IN 4 ANNI

Diploma in 4 anni: la maturità breve non interessa ai ragazzi
Diploma in 4 anni: la maturità breve non interessa ai ragazzi — Fonte: istock

La maturità in 4 anni, anche conosciuta come diploma breve, non sembra interessare gli studenti: a rivelarlo sono i dati sulle iscrizioni a scuola. Il diploma in 4 anni è stato approvato per un totale di 192 istituti (qui trovi l'elenco completo delle scuole) in tutta Italia, e comprende sia scuole pubbliche che istituti privati. A quanto pare però le iscrizioni ricevute da parte delle scuole in cui il programma sperimentale della maturità breve sono sotto le aspettative, secondo la notizia di Repubblica.it riportata dal sito di informazione Orizzontescuola.it.

DIPLOMA BREVE

Secondo la notizia il diploma breve non attira le famiglie a causa, anche, degli orari scolastici: sono previste infatti 6 ore giornaliere e alcuni rientri pomeridiani. Il Miur però spiega che i numeri delle iscrizioni a scuola per la maturità in 4 anni sono in linea con le aspettative e si registrano picchi più alti nei territori in cui esiste già una tradizione sperimentale. Inoltre il maggior numero di richieste d'iscrizione si registra per i licei classico e scientifico, soprattutto per l'indirizzo di scienze applicate e meno nei licei coreutici dove, per essere ammessi, è necessario anche fare un'audizione. In totale le iscrizioni ricevute sono meno di duemila, per un totale di 192 classi che dal 1 settembre inizieranno ufficialmente la sperimentazione della maturità breve.