Maturità, gli orali finiscono e arrivano i voti

Di Tommaso Caldarelli.

Ecco come la commissione calcolerà il tuo voto d'esame: gli orali stanno per finire, la maturità 2013 è andata

SPECIALE MATURITA' 2018

|Date maturità 2018| Tesine | Gruppo Fb maturità 2018 |

Maturità 2013, non manca molto alla fine degli esami di Stato di quest'anno. Dobbiamo infatti ricordare che entro il 18 di luglio, per ordine del ministero (che non risulta essere stato revocato nonostante lo spostamento dei test di ingresso universitario), gli orali debbono obbligatoriamente giungere al termine. Molte classi, ovviamente, hanno già esaurito le loro sessioni di esami orali e si avviano a stabilire il voto dei maturandi, tanto atteso, e che decreterà il loro ingresso nell'estate più bella della loro vita.

MATURITA', ECCO LE NEWS

IL VOTO ARRIVA COSI' - Ma come si stabilisce il voto della maturità? Quale procedura deve seguire la commissione? In effetti sono domande molto importanti, perché la legge stabilisce una serie di atti che la commissione deve seguire in maniera molto attenta per evitare ricorsi e riconvocazioni. Tecnica della Scuola le riassume.

Nella riunione finale occorre: • assegnare il punteggio ad ogni candidato facendo attenzione al credito triennale, e alle prove di esame; • attribuire ai candidati l’integrazione-bonus fino a 5 punti, nel rispetto dell’O.M. e dei criteri stabiliti dalla commissione; • assegnare se possibile la lode • compilare i certificati per ogni candididato; • redigere ove sia possibile, e provvedere a consegnare i diplomi ai candidati che hanno superato l’esame

Ultima incombenza, questa facoltativa, quella di compilare una relazione sull'esame di Stato da consegnare agli uffici scolastici regionali per sottoporre reclami, consigli, altre osservazioni sulla Maturità.

MATURITA', L'INTERA CLASSE BOCCIATA

LA LODE E IL BONUS - E chi può prendere la lode? Anche qui, c'è un procedimento molto articolato e tassativo da seguire per determinare chi abbia diritto al massimo del giudizio di maturità e addirittura la lode da parte della commissione. La normativa parla chiaro.

La lode può essere attribuita solo ai candidati che: a) abbiano conseguitoil credito scolastico massimo complessivo di 25/25 punti (con media annuale di voti uguale o superiore a otto decimi); b) abbiano raggiunto, all’unanimità della Commissione, il massimo punteggio in tutte le prove degli esami

Il meglio del percorso scolastico, e il meglio del percorso d'esame; non solo, ci sono regole anche per il bonus da cinque punti: esso può essere concesso solo a chi ha 15 punti di credito ed è riuscito a raggiungere, da solo, un punteggio di 70 nelle prove scritte.