Maturità: all’esame puoi copiare con lo smartwatch

Di Valeria Roscioni.

La tecnologia si evolve e ogni accessorio può trasformarsi in uno strumento per ricevere un aiutino in più

SPECIALE MATURITA' 2018

|Date maturità 2018| Tesine | Gruppo Fb maturità 2018 |

Alla maturità sarà vietato indossare orologi oppure il divieto non verrà stabilito e, quindi, copiare quest’anno sarà più facile? La domanda sorge spontanea dopo la decisione dell’Artevelde College, un ateneo belga che ha scelto di vietare l’uso degli orologi durante gli esami. La colpa di una decisione così estrema è da attribuirsi tutta alla nuova tecnologia degli smartphone che, stando ad uno studio dell’Università del Michigan, potrebbero essere utilizzati tranquillamente per copiare dato che offrono la possibilità di collegarsi ad internet e scambiare sms.

MATURITA' 2014, TUTTO QUELLO DI CUI HAI BISOGNO

Il documento in questione, come riportato da La Stampa.it, si intitola “Outsmarting proctors with smartwatches – a case study on wearable computing security ” e lancia un vero e proprio allarme: con l’evolversi della tecnologia anche gli accessori più insospettabili possono diventare un mezzo per barare durante un esame. Orologi e occhiali (data la recente invenzione dei Google glasses) sono ovviamente in cima alla lista nera.

Un’ipotesi troppo futurista? Non troppo dato che gli autori dello studio, per avvalorare la loro tesi, hanno anche progettato un software per smartwatch in grado di selezionare la risposta esatta fra quella più votata dai pari all’interno di quelle proposte in un questionario a scelta multipla.

TOTOESAME PRIMA PROVA 2014: LE TRACCE POSSIBILI

Copiare senza essere beccati sta diventando sempre più semplice dato che ai cari vecchi metodi se ne aggiungono ogni giorno di nuovi. Come faranno i professori a garantire il corretto svolgimento delle prove scritte?