Maturità 2020, cosa stanno chiedendo di Cittadinanza e Costituzione

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2020, orale: le domande di Cittadinanza e Costituzione che stanno facendo le commissioni d'esame

MATURITÀ 2020

Maturità 2020, le prime domande di Cittadinanza e Costituzione
Maturità 2020, le prime domande di Cittadinanza e Costituzione — Fonte: istock

Le commissioni della maturità 2020 stanno finendo di sentire gli ultimi candidati della prima mattinata di colloqui orali di quest'anno, che sono di fatto l'unica prova dell'esame orale. Stando alle prime testimonianze che gli studenti hanno condiviso con noi, gli esami si stanno svolgendo senza alcun problema. 

DOMANDE ORALE MATURITÀ

Come sappiamo, l'ultima fase dell'orale riguarda Cittadinanza e Costituzione: non sempre c'è tempo in classe di approfondire questo argomento, pertanto - anche se sarà valutata solo fino a un massimo di cinque punti secondo la griglia di valutazione MIUR dell'orale - abbiamo chiesto agli studenti che hanno già sostenuto l'esame che domande fa la commissione nell'ultima fase. 

Ecco alcune delle domande di Cittadinanza e Costituzione che sono state fatte in questa prima mattinata. Aggiorneremo l'elenco non appena avremo nuove testimonianze: 

  • Articolo 16 della Costituzione;
  • Articolo 32;
  • Il Presidente della Repubblica;
  • Articolo 1, 2 e 3;
  • Articolo 13;
  • Articoli collegati al Covid-19;
  • Cosa significa DPCM.

Continuate a seguirci per conoscere il tema delle altre domande fatte oggi nell'ambito di Cittadinanza e Costituzione.

La prima e la seconda fase possono essere valutate ciascuna un massimo di dieci punti, e lo stesso vale per la terza, quella dedicata alla discussione multidisciplinare a partire dallo spunto della commissione. La terza e la quarta, invece, saranno valutate massimo 5 punti. 

Scopri le ultime news sull'esame: