Come si calcola il punteggio di ammissione alla maturità 2019

Di Valeria Roscioni.

Con quanti crediti verrai ammesso alla Maturità 2019? Ecco come destreggiarsi tra crediti formativi e crediti scolastici e capire il tuo punteggio d'ammissione

PUNTEGGIO DI AMMISSIONE MATURITA' 2019

Il punteggio di ammissione all'esame di maturità è una delle variabili che influiscono sul voto finale dell'esame, specie a partire dall'anno scolastico 2018-19 che vede i crediti scolastici da passare da un massimo di 25 a un massimo di 40. Ai crediti scolastici, infatti, andranno poi a sommarsi i voti che otterrai alle prove scritte e all'orale, e quindi rappresenta una sorta di punto di partenza per la costruzione del tuo risultato. Il punteggio di ammissione dipende anche dall'ultimo triennio di scuola, non solo dall'ultimo anno. Devi sapere che il punteggio di ammissione alla maturità va da un minimo di 24 ad un massimo di 40 punti. Ma da cosa dipendono questi punti?

MATURITA' 2019, CREDITI FORMATIVI

La risposta è semplice: dai crediti scolastici e dai crediti formativi che hai ottenuto nel triennio e che ti sono stati assegnati a seconda della tua media dei voti, del tuo impegno a scuola, della tua condotta e delle attività extrascolastiche che hai svolto.

Per saperne di più: Maturità 2019: ecco i criteri di ammissione

In altre parole, il tuo punteggio di ammissione agli Esami di Stato dipende solo ed esclusivamente dai crediti. Se vuoi sapere come calcolarli ed evitare brutte sorprese alla fine dell'anno non ti resta che affidarti alla nostra gallery.