Maturità 2018: otto trucchi per fare una tesina originale

Di Valeria Roscioni.

Tesina originale maturità: la guida per scrivere un percorso originale e trovare tutti i collegamenti che ti servono per lasciare i commissari a bocca aperta

IDEE TESINE MATURITA'

Quali sono i vantaggi di portare all'esame orale di Maturità una tesina su un argomento trito e ritrito? Nessuno. Sapete quante volte i commissari d'esame vedono tesine sui soliti argomenti evergreen come la Seconda Guerra Mondiale? La commissione (o, peggio, il commissario esterno) potrebbe annoiarsi! Ecco perché, per cercare di fare bella figura al colloquio, vale la pena riuscire ad individuare una tematica centrale un po’ meno scontata. Gruppo Facebook Maturità 2018: appunti, tesine e tanti maturandi come te!

Da non perdere: Maturità 2018: tutto quello che devi sapere in un click

TESINA MATURITA': I COLLEGAMENTI GIUSTI - Anche in questo caso, però, non è tutto oro ciò che luccica: il problema sono infatti i collegamenti. Come fare, per esempio, a inserire matematica all’interno di un percorso sui supereroi? E fisica in una tesina sul fantasy? Non è semplice, ma non è neanche impossibile! Il trucco sta tutto nel trovare il metodo giusto. In realtà, infatti, le tesine più originali funzionano esattamente come tutte le altre, basta dedicare loro un po’ di tempo in più al momento della stesura.

Leggi anche: Tesine maturità: centinaia di percorsi svolti per tutte le scuole

TESINA ORIGINALE IN OTTO MOSSE - Certo, non tutti sono dell’idea che valga la pena faticare così tanto, eppure c’è un altro pro che quasi nessuno considera: quando si lavora su un argomento che avvertiamo come a noi caro, su qualcosa che davvero ci piace, la nostra passione scaccia la noia e garantisce un risultato migliore. Ti abbiamo convinto? Scopri le nostre otto semplici mosse per realizzare una tesina davvero originale.