Maturità 2018: come funziona l'ammissione agli esami di Stato

Di Valeria Roscioni.

Maturità 2018: i criteri di ammissione all'esame. Quali sono i requisiti che ti permettono di accedere all’esame di Stato. Tutto su insufficienze e voti

SPECIALE MATURITA' 2018

|Date maturità 2018| Tesine | Gruppo Fb maturità 2018 |

MATURITA’ 2018: CRITERI AMMISSIONE

Molti studenti pensano che l'importante, all'ultimo anno delle superiori, sia venire promossi. Ma, per accedere l'esame di Stato c'è un altro piccolo dettaglio: l'ammissione all'esame di Maturità. Come funziona e quali sono i requisiti necessari per arrivare agli scritti di giugno
Gli studenti di quinta superiore, infatti, non vengono ammessi all'esame in modo automatico: solo se a fine anno soddisfano determinati criteri potranno accedere alle prove. Negli ultimi anni la percentuale degli studenti ammessi supera il 90%, ma per evitare di rientrare nel numero degli studenti "rimandati" ancora prima di fare il primo scritto è meglio capire quali sono i parametri per essere ammessi alla maturità e quali sono i fattori che vi mettono a rischio! Unisciti al gruppo Facebook Maturità 2018 per consigli, suggerimenti e per confrontarti con gli altri maturandi.

Esame maturità: come funziona il voto in quindicesimi

REQUISITI AMMISSIONE MATURITA’: BASTA LA MEDIA DEL 6

Punto primo: un buon motivo per non essere ammessi è costituito dai voti. Il regolamento dell’Esame di Maturità dice infatti chiaramente che è necessario avere la sufficienza in tutte le materie (e quindi aver recuperato tutti eventuali debiti formativi). Questa, però, è una condizione necessaria ma non sufficiente dato che esistono altri tre criteri da rispettare:

  • È obbligatorio avere almeno sei in condotta. Questo voto non solo fa media, ma può fare in modo che tu non venga ammesso all’esame.
  • Occorre aver rispettato il limite massimo di assenze: per essere ammesso devi aver frequentato almeno tre quarti dell’orario annuale (ergo armati di calcolatrice e in caso, riscopriti presenzialista nel corso dei prossimi giorni!)
  • I privatisti devono sostenere e superare un esame di ammissione.

Focus: Voto Esame di maturità: come si calcola?

AMMISSIONE ALLA MATURITA’: IL PUNTEGGIO

Fin qui tutto bene? Perfetto, allora non ti resta che calcolare il tuo punteggio di ammissione, visto che è anche da quello che dipenderà il tuo voto finale.

Non sai come fare? Leggi: Maturità 2018: come calcolare il punteggio di ammissione