Maturità 2023: possibile ritorno della tesina. Le richieste degli studenti

Di Redazione Studenti.

Maturità 2023: gli studenti chiedono il ritorno della tesina. Organizzata una protesta davanti al MIM per aprire un canale di comunicazione con il Ministro

MATURITA' 2023

Maturità 2023: studenti per il ritorno della tesina
Maturità 2023: studenti per il ritorno della tesina — Fonte: getty-images

Il ritorno alla tradizionale maturità nel 2023 e le ultime dichiarazioni del Ministro dell'Istruzione Valditara sul PCTO preoccupano gli studenti: nelle parole di Bianca Chiesa coordinatrice nazionale dell’Unione degli studenti: “Negli ultimi giorni non sono state poche le dichiarazioni del ministro dell’Istruzione Valditara, che ha speso fiumi di parole su argomenti come la maturità e i Pcto, senza tenere minimamente in conto né della presenza né dell’opinione degli studenti, che con tali questioni ci fanno i conti tutti i giorni”.  

MATURITA' 2023: POSSIBILE RITORNO ALLA TESINA

“Il ministro ha parlato di ripristinare la maturità pre-covid" continua Alice Beccari, dell’esecutivo nazionale dell’Uds "rivendichiamo invece un esame che sappia tenere conto del percorso degli studenti, con una tesina multidisciplinare che permetta di apportare degli elementi personali al processo di valutazione. Non possiamo più vedere un ministro dell’istruzione parlare a nome degli studenti senza essere minimamente interpellati. Non possiamo più assistere a questo livello di repressione e invisibilità”.

Il colloquio della maturità 2023, stando alla nota informativa che il Ministero ha recentemente diffuso, sarà svolto in chiave multi e interdisciplinare e dovrà valutare la capacità dello studente di cogliere i nessi tra i diversi saperi collegandoli opportunamente tra loro e sarà finalizzato ad accertare il conseguimento del profilo culturale, educativo e professionale. L'orale prenderà avvio dalla discussione a partire da un materiale (come un testo, una foto o un problema) scelto dalla commissione, ma gli studenti chiedono il ritorno alla tesina multidisciplinare. Per questo, e per aprire una discussione sul PCTO è prevista alle 15 una protesta della Rete degli studenti medi davanti al ministero dell’Istruzione e del Merito.

Scopri come funziona l'esame di Stato: