Maturità 2023, materie in uscita entro fine mese. Ecco perché

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2023, materie in uscita entro fine mese. Ecco perché a stretto giro conosceremo le discipline della seconda prova e quelle affidate ai commissari esterni

MATURITA' 2023

Materi maturità 2023: discipline in uscita?
Materi maturità 2023: discipline in uscita? — Fonte: getty-images

Con l'inizio di questa settimana parte anche il conto alla rovescia per l'uscita delle materie della maturità 2023. Le discipline della seconda prova e quelle affidate ai commissari esterni verranno comunicate dal Ministero dell'Istruzione e del Merito entro il 31 gennaio. Nella nota del MIM si legge infatti che: 
"La seconda prova scritta avrà per oggetto una o più discipline caratterizzanti il corso di studio. Con apposito decreto ministeriale saranno individuate, entro il mese di gennaio 2023, le discipline oggetto della seconda prova scritta. "

MATERIE MATURITA' 2023

C'è grande attesa, quindi, perché non si sa ancora se la seconda prova sarà veramente multidisciplinare, come la norma vorrebbe (se quindi avrà per oggetto più materie caratterizzanti, come matematica e fisica insieme per lo scientifico, latino e greco per il classico), o se invece il Ministero terrà conto delle difficoltà affrontate negli ultimi anni dagli studenti e deciderà di mettere una sola disciplina in seconda prova.  

Il dubbio verrà comunque sciolto entro la fine di gennaio. Una volta capite le materie della seconda prova, gli studenti potranno poi iniziare a prepararsi con le simulazioni ad hoc.  

Leggi le nostre guide sull'esame: