Maturità 2023, come prepararti alle prove Invalsi

Maturità 2023, il 1 marzo inizia la somministrazione delle prove Invalsi per gli studenti della quinta superiori: ecco come prepararti in vista dei test

Maturità 2023, come prepararti alle prove Invalsi
getty-images

Maturità 2023

Maturità 2023, come prepararti alle prove Invalsi
Fonte: getty-images

A partire dal 1 marzo le ultime classi delle scuole superiori affronteranno i test Invalsi, che quest'anno rappresentano un requisito d'ammissione alla maturità 2023. Gli studenti dovranno svolgere le prove nei giorni indicati da ciascun istituto nel periodo compreso tra il 1 e il 31 marzo 2023 ( e dall'1 al 6 marzo per le classi campione).  

Prove Invalsi 2023

Vi ricordiamo che nonostante la partecipazione alle prove Invalsi sia requisito d'ammissione, la valutazione delle stesse prove non incide in alcun modo né sull'ammissione né sul voto finale dell'esame. Prima delle prove vi consigliamo comunque di dare un'occhiata agli esempi di prove pubblicate negli anni, per capirne un po' struttura e livello:

Un aiuto extra per il tuo esame di maturità

Esercitati in vista delle prove della maturità e comincia a prendere confidenza con le tracce dell'esame di Stato grazie a questi libri e guide che ti forniscono utili spunti:

Contenuto sponsorizzato: Studenti.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Studenti.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati

Un consiglio in più