Maturità 2022, il Senato chiede di riequilibrare il peso della seconda prova. Cosa significa

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2022, riequilibrare il peso della seconda prova: in cosa consiste la richiesta del Senato

MATURITA' 2022

Maturità 2022, novità sul voto della seconda prova
Maturità 2022, novità sul voto della seconda prova — Fonte: getty-images

L'ordinanza della maturità 2022 è praticamente pronta: negli ultimi giorni è arrivato il parere positivo della Camera e del Senato sulle novità di quest'anno e sulla reintroduzione di entrambi gli scritti. Ma il Senato ha formulato una richiesta al Ministero dell'Istruzione: che si tenga conto del disagio degli studenti nell'ultimo biennio.  

AGGIORNAMENTO: il Ministero ha appena pubblicato l'ordinanza di maturità 2022, confermati gli scritti e novità sui voti! 

SECONDA PROVA MATURITA' 2022

Il Senato chiede di riequilibrare il peso della seconda prova di maturità 2022. Secondo la bozza dell'ordinanza, infatti, il voto sarebbe così composto: 

  • 15 punti per la prima prova;
  • 15 per la seconda;
  • 20 punti per l'orale.

Secondo il Senato, per venire incontro agli studenti che negli ultimi due anni hanno affrontato grandi disagi a causa della pandemia, della DAD e delle quarantene, il voto della seconda prova potrebbe diminuire in favore dei punti previsti invece per il colloquio. Un esempio? La seconda prova potrebbe essere valutata 10 punti e l'orale 25. 

LE NOVITA' DELLA BOZZA

Come dicevamo, la bozza dell'ordinanza reintroduce la prima prova (7 tracce ministeriali) e la seconda prova, con una grande novità: le tracce verranno elaborate internamente dalle commissioni all'interno dello stesso istituto (le materie però vengono scelte dal MIecco l'elenco delle discipline per Licei, Tecnici e Professionali).  

Il Ministro Bianchi accoglierà la richiesta? Il voto della seconda prova è quindi ancora in forse? Nel caso andrebbe ripensata anche la griglia di valutazione dell'orale contenuta nell'ordinanza. Se il MI accogliesse la proposta, quindi, l'ordinanza potrebbe slittare alla prossima settimana.  

Ascolta su Spreaker.

Considerato che le tracce della prima prova saranno le uniche ministeriali, abbiamo ipotizzato qualche possibile tema di quest'anno, partendo da anniversari, eventi d'attualità e approfondimenti legati a ciò che è successo nelle ultime settimane: