Maturità 2022, puoi prendere 100 anche con un'insufficienza: ecco come

Di Redazione Studenti.

Maturità 2022, anche i maturandi che prendono un'insufficienza alla seconda prova possono ambire al 100: ecco perché

MATURITA' 2022

Maturità 2022, puoi arrivare a 100 anche se prendi un'insufficienza. Ecco come
Maturità 2022, puoi arrivare a 100 anche se prendi un'insufficienza. Ecco come — Fonte: ansa

Ci separano soli 3 mesi dalla maturità 2022 e le modalità di svolgimento dell'esame di quest'anno, il terzo in epoca Covid, sono state rese note dal Ministero dell'Istruzione solo pochi giorni fa. L'esame sarà articolato in due prove scritte e un colloquio orale, il voto finale rimane in centesimi e anche quest'anno i maturandi saranno giudicati dalle commissioni interne.  

Ascolta su Spreaker.

Come dicevamo il voto sarà in centesimi e verrà composto dalla somma dei crediti del triennio (massimo 50) e del punteggio di ogni prova:

  • massimo 15 punti per la prima prova,
  • 10 per la seconda prova;
  • massimo 25 per il colloquio orale.

PRENDERE 100 ALLA MATURITA' 2022

Considerata la suddivisione del punteggio, è quindi possibile prendere 100 anche se si prende l'insufficienza nella seconda prova, che ha per oggetto le materie d'indirizzo. Se infatti uno studente dovesse prendere 5 punti nel secondo scritto (quindi l'insufficienza), il voto arriverebbe a 95/100 ma la commissione potrebbe decidere di integrare il punteggio con i 5 punti bonus, attribuendo così un voto finale di 100. I 5 punti bonus si assegnano solo se:

  • essere stati ammessi all’esame di Stato con almeno 50 crediti;
  • aver totalizzato almeno 30 punti alle prove della maturità (scritti più orale).

Interrogato sul paradosso, il Ministro Patrizio Bianchi ha precisato che “Dobbiamo uscire dalla logica del bilancino. La Maturità non è questione di un punto di qui, un punto di là: è un esame che serve a valutare come lo studente affronta questo passaggio della vita. Il problema c’è, ma non potevamo non tenere conto dello sforzo fatto dai ragazzi in una situazione di emergenza”.

Come si svolgeranno le prove d'esame: