Maturità 2022: una messinscena dall'esito scontato?

Di Redazione Studenti.

Lo scrittore Eraldo Affinati dà la sua opinione sulla maturità: l'Esame di Stato 2022 avrebbe un esito già scontato. Il problema è nei programmi

MATURITÀ 2022

Quanto è importante l'esame di maturità 2022?
Quanto è importante l'esame di maturità 2022? — Fonte: getty-images

Il problema non è l'esame di Stato 2022 che certo andrebbe ricalibrato. La prova finale a conclusione del quinquennio continua ad essere ciò che è sempre stata: una grande messinscena nazionale coi ruoli prefissati e gli esiti in gran parte scontati.

A parlare è lo scrittore Eraldo Affinati su La Repubblica, che non usa mezzi termini per descrivere la Maturità. E aggiunge:

L’esame finale è solo una prova rituale, a contare è il percorso per arrivare fin lì. Dovremmo piuttosto rinnovare i programmi, aggiornare gli insegnanti e modificare lo spazio didattico superando l’aula chiusa e la semplice lezione frontale.

MATURITÀ 2022, COME SARÀ

Se per Affinati l'esito è scontato, la forma ancora sembra non esserlo. Dalle dichiarazioni di Bianchi pare ormai chiaro che quest'anno la maturità sarà ben diversa dallo scorso. In quale forma, però, al momento non è dato sapere. Quello che è certo è che secondo tutti qualcosa dovrà necessariamente cambiare, proprio perché il percorso cui Affinati faceva riferimento non è più lo stesso dal 2020.

Sulla DAD lo scrittore interviene in modo molto netto, prendendo esempio dalla scuola da lui stesso fondata, la Penny Wirton:

La Dad, che ha aumentato le disuguaglianze e favorito l’abbandono scolastico, è stata una soluzione obbligata, ma di buono ci ha lasciato una grande accelerazione tecnologica di cui oggi possiamo usufruire.

E fa l'esempio di una serie di persone che, non potendo agevolmente frequentare le lezioni in presenza, si sono piuttosto ritrovati a distanza: madri con bambini piccoli, ragazzi disabili, migranti residenti in città diverse e con specificità diverse.

Un'opportunità, quindi, più che una difficoltà.

Le news da non perdere sull'esame: