Maturità 2022: decisione entro fine mese

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2022: entro fine mese il MI farà sapere come sarà quest'anno l'esame di Stato. Incognita prove scritte

MATURITÀ 2022

Maturità 2022: entro fine mese decisione sull'esame di Stato
Maturità 2022: entro fine mese decisione sull'esame di Stato — Fonte: ansa

Quella del 2022 sarà ancora una maturità segnata dal Covid? Negli ultimi due anni sono state infatti eliminate le prove scritte e la direzione del Ministero dell'Istruzione per quest'anno non sembra diversa. Il Ministro Bianchi si è detto soddisfatto dell'impianto dell'anno scorso, in cui c'era un unico orale che prendeva avvio da un elaborato prodotto dagli studenti.  

MATURITÀ 2022, PROVE SCRITTE

Le decisioni sulla maturità 2022 dovevano essere prese dapprima entro l'inizio delle vacanze di Natale ma il Corriere della Sera fa sapere che si deciderà entro fine novembre. Il Ministro Bianchi è attualmente impegnato in un giro di consultazioni, e ha ribadito di recente che "finché non siamo usciti dal Covid i ragazzi vanno messi in totale sicurezza".  

PETIZIONE PER LA MATURITÀ 2022

Al tempo stesso, come nota anche il Corriere della Sera, non sarà facile giustificare un esame ridotto quando ormai tutte le lezioni avvengono in presenza (e i sindacati bocciano la possibilità di fare solo un maxi orale). Certo è che non si possono fare previsioni sull'andamento dei contagi, perciò la decisione del MI, se arrivasse entro novembre, terrebbe conto di questa incertezza. Intanto, la petizione per eliminare le prove scritte dalla maturità 2022 è quasi arrivata a 40mila firme.