Maturità 2022, entro quando vengono fatte le tracce della seconda prova

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2022, le tracce della seconda prova sono a cura delle commissioni d'esame: ecco entro quando devono essere elaborate

MATURITA' 2022

Maturità 2022, entro quando devono essere pronte le tracce della seconda prova
Maturità 2022, entro quando devono essere pronte le tracce della seconda prova — Fonte: getty-images

La seconda prova della maturità 2022 sarà molto diversa dai precedenti scritti: quest'anno, nel segno di un ritorno alla forma tradizionale dell'esame e per venire comunque incontro agli studenti e ai di anni di grandi difficoltà, il Ministero dell'Istruzione ha sì introdotto la seconda prova scritta ma lo scritto non sarà ministeriale, bensì verrà elaborato internamente a ciascun istituto dalle diverse commissioni d'esame.  

TRACCE MATURITA' 2022

Il 23 giugno, giorno della seconda prova di maturità 2022, verrà estratta una traccia su tre precedentemente preparate dalle commissioni in base al documento del 15 maggio. I docenti titolari delle materie scelte dal MI devono elaborare tre tracce entro il 22 giugno (giorno della prima prova) sulla base delle informazioni contenute nei documenti del consiglio di classe di tutte le classi coinvolte; tra tali proposte viene sorteggiata, il giorno dello svolgimento della seconda prova scritta, la traccia che verrà svolta in tutte le classi dello stesso indirizzo interno a ciascun istituto. Le materie oggetto della seconda prova sono indicate dal MI a inizio marzoecco l'elenco delle discipline per Licei, Tecnici e Professionali.

Se le tracce verranno quindi preparate entro il 22, il giorno della prima prova potrete provare a chiedere qualche informazione ai docenti, un piccolo indizio sugli argomenti da ripassare per il giorno dopo o semplicemente i macrotemi inseriti tra le tracce.  

Ascolta su Spreaker.

Come si svolgono le prove? Leggi le nostre guide: