Maturità 2022, come vengono arrotondati i voti

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2022, come vengono arrotondati i voti: per eccesso o per difetto? E in quale fase della valutazione? Ecco cosa sapere

MATURITA' 2022

Come vengono arrotondati i voti alla maturità 2022
Come vengono arrotondati i voti alla maturità 2022 — Fonte: getty-images

Manca ormai meno di un mese alla maturità 2022 e c'è un grande fermento fra gli alunni dell'ultimo anno, dovuto al fatto che quest'anno sono state ripristinate le due prove scritte dell'esame di Stato.  

VOTO MATURITA' 2022

Le prove scritte ci saranno e verranno svolte rispettivamente il 22 e il 23 giugno, ma varranno meno del solito sulla valutazione finale. Il Ministero dell'Istruzione ha infatti stabilito che verranno attribuiti massimo: 

Il restante 50% del voto di maturità di quest'anno è rappresentato dai crediti.  

COME SI ARROTONDANO I VOTI

Per giudicare le prove scritte, la commissione dovrà: 

  1. valutare entrambi gli scritti in ventesimi:
  2. convertire il voto della prima prova in quindicesimi;
  3. conversione voto seconda prova scritta in decimi, con eventuale punteggio decimale;
  4. convertire il voto della seconda prova in decimi;
  5. sommare i punteggi delle prove scritte e del colloquio;
  6. eventualmente arrotondare il punteggio all'unità superiore.  

Attenzione: l'arrotondamento del punteggio viene effettuato solo una volta, in fase finale. Come si procede, invece, alla conversione dei voti? Basta seguire la tabella di conversione del MI che trovate di seguito.  

Fonte: ufficio-stampa
Ascolta su Spreaker.

Leggi le nostre guide per prepararti all'esame di Stato 2022:

Le ultime news: