Maturità 2022, chi può essere ammesso anche con insufficienze

Di Redazione Studenti.

Alcuni maturandi possono essere ammessi alla maturità 2022 anche con insufficienze: ecco chi sono e per chi vale la decisione del Ministero

MATURITÀ 2022

Alcuni maturandi potranno essere ammessi all'esame anche con insufficienze: ecco chi sono
Alcuni maturandi potranno essere ammessi all'esame anche con insufficienze: ecco chi sono — Fonte: getty-images

Mentre la maturità 2022 si fa sempre più vicina, gli studenti iniziano a chiedersi cosa succeda se i loro voti finali non raggiungeranno la sufficienza in tutte le materie: quali sono in questi casi i requisiti di ammissione?

Nel frattempo il MI e il CSPI intervengono con un'ordinanza ad hoc per una speciale categoria di studenti, che potranno essere valutati sulla base di criteri diversi dai soliti, il che renderà più semplice l'ammissione agli esami anche con insufficienze.

Leggi anche: Voto Esame di maturità: come si calcola?

MATURITÀ 2022, AMMISSIONE CON INSUFFICIENZE

La categoria di studenti che potrà essere ammessa anche con insufficienze è quella degli studenti ucraini: saranno loro, che sono arrivati nelle scuole italiane da soli tre mesi, a poter usufruire di una valutazione complessiva basata su altri fattori:

  • Impatto psicologico;
  • Competenze comunicative in italiano;
  • Complessità del processo di apprendimento maturato nel contesto della guerra.
Ascolta su Spreaker.

Il CSPI, interrogato sull'ordinanza, ha espresso parere positivo: in tre mesi sono stati accolti dalle scuole italiane, si legge nel parere, 27.323 alunni, di cui il 21% iscritto alle scuole dell’infanzia, il 46% alle scuole primarie, il 23% alle scuole secondarie di primo grado e il 10% alle scuole secondarie di secondo grado, distribuiti in tutte le Regioni, con punte del 21% in Lombardia, 12% in Emilia Romagna e 10% in Campania. [. . . ]. Il CSPI accoglie favorevolmente l’adozione di modalità di valutazione finale e partecipazione agli esami di Stato attente alla complessità del processo di apprendimento maturato in un contesto di guerra e alle ripercussioni del conflitto sugli apprendimenti degli alunni e degli studenti profughi ucraini, anche in considerazione dei risvolti psicologici e sociali che il conflitto ha provocato.

Le ultime novità sull'esame: