Maturità 2022, quali prof non possono fare i commissari

Di Redazione Studenti.

Maturità 2022, quali docenti non possono partecipare ai lavori della commissione e per quali ragioni

MATURITA' 2022

Maturità 2022, in quali casi vengono sostituiti i commissari
Maturità 2022, in quali casi vengono sostituiti i commissari — Fonte: getty-images

Come sappiamo anche quest'anno, per la terza maturità in epoca Covid, le commissione d'esame saranno interne, composte quindi da 6 docenti interni e da un solo membro esterno, il presidente di commissione (i nomi dei presidenti verranno resi noti entro i primi giorni di giugno).

MATURITA' 2022, SECONDA PROVA

Quest'anno le commissioni di maturità avranno un compito in più, quello di definire le tracce della seconda prova d'esame partendo dagli argomenti indicati nel documento del 15 maggio. I docenti titolari delle materie scelte dal MI come discipline oggetto della seconda prova devono preparare tre tracce entro il 22 giugno, tra queste verrà sorteggiata, il giorno dello svolgimento della seconda prova scritta, la traccia che verrà svolta in tutte le classi coinvolte. 

COMMISSARI MATURITA' 2022

Ci sono però dei casi particolari a cui fare attenzione, come chiarito dal Ministero: i docenti titolari delle materie della seconda prova, devono dichiarare se nell'anno scolastico in corso hanno istruito privatamente uno o più studenti assegnati alle altre sottocommissioni o se hanno rapporti di parentela con uno o più candidati. Nel primo caso il docente viene sostituito, nel secondo caso sarà il presidente a decidere se il docente può partecipare ai lavori. 

Ascolta su Spreaker.

Le ultime news sulla maturità: