Maturità 2022: aggiornamenti sull'ordinanza

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2022: l'ordinanza che cambia l'esame di Stato è pronta ma manca un ultimo passaggio prima che diventi ufficiale

MATURITA' 2022

Aggiornamenti sull'ordinanza della maturità 2022
Aggiornamenti sull'ordinanza della maturità 2022 — Fonte: getty-images

L'ordinanza della maturità 2022 arriverà a breve. Era attesa prima entro fine dicembre, quando sembrava che a giugno si sarebbe svolto, per la terza volta solo un maxi orale. Poi si è detto che sarebbe uscita entro gennaio, mese in cui si è parlato del ritorno della prima prova, fino ad arrivare al mese di febbraio in cui è diventato chiaro che all'esame di giugno ci saranno due prove scritte e un colloquio orale.  

AGGIORNAMENTO: il Ministero ha appena pubblicato l'ordinanza di maturità 2022, confermati gli scritti e novità sui voti! 

ORDINANZA MATURITA' 2022

La bozza completa dell'ordinanza è trapelata venerdì 18 febbraio e prevede che l'esame, da sostenere in presenza, sia articolato in due prove scritte - una di italiano, l'altra nelle materie d'indirizzo - e un colloquio orale. Il punteggio massimo rimane 100 e sarebbe costituto da: fino a 50 punti di credito e massimo 15 punti per prima, 15 punti per seconda prova e massimo 20 per l'orale.  

L'ultimo passaggio prima della pubblicazione da parte del Ministero dell'ordinanza è il parere delle commissioni Istruzione di Camera e Senato, che secondo le anticipazioni dovrebbe essere positivo. L'unica perplessità rimane il voto della seconda prova, ma in linea generale ci si aspetta che l'ordinanza venga pubblicata dal MI, e che diventi quindi ufficiale, entro questa settimana.  

Ascolta su Spreaker.

Leggi le ultime news sull'esame di Stato 2022: