Maturità 2021: tutte le scadenze di maggio

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2021, le scadenze di maggio: dal documento del 15 maggio alla consegna dell'elaborato

MATURITÀ 2021

Maturità 2021, le scadenze di maggio da ricordare
Maturità 2021, le scadenze di maggio da ricordare — Fonte: getty-images

La maturità 2021 inizierà il 16 giugno e gli studenti sono ora impegnati nelle ultime settimane di studio. Durante il mese di maggio dovranno dedicarsi alla stesura dell'elaborato di maturità, il cui tema gli è stato assegnato dai loro docenti entro il 30 aprile. Nella stesura dell'elaborato potranno fare affidamente sull'aiuto di un tutor individuato dal consiglio di classe. 

MATURITÀ 2021, LE SCADENZE DI MAGGIO

L'elaborato nelle materie di indirizzo deve essere riconsegnato ai docenti entro il 31 maggio, ciò vuol dire che gli studenti avranno un mese di tempo per la stesura. Ma quella del 31 maggio non è l'unica scadenza da ricordare: c'è anche quella del 15 maggio. Entro quest'ultima data il consiglio di classe dovrà redigere quello che prende il nome di documento del 15 maggio, in cui i docenti indicano gli argomenti affrontati durante l'ultimo anno in classe e altri temi:

  • gli argomenti assegnati agli studenti oggetto dell'elaborato da cui prende avvio il maxi orale della maturità;
  • i testi oggetto di studio nell’ambito dell’insegnamento di Italiano dell'ultimo anno che saranno sottoposti ai candidati nel corso del colloqui;
  • le modalità con cui una disciplina non linguistica in lingua straniera è stata attivata con metodologia CLIL.
Ascolta su Spreaker.

Cosa devi sapere sull'esame: