Maturità 2021, tutta online: la nuova proposta

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2021, una nuova proposta ipotizza prove online. Ecco cosa sapere sulla proposta che vorrebbe salvare l'esame di Stato

MATURITà 2021

A fine gennaio gli studenti dell'ultimo anno delle superiori attendevano con ansia le news sulla maturità 2021: il Ministero avrebbe dovuto comunicare le discipline che di solito sarebbero oggetto della seconda prova ma che in vista di un solo maxi orale sarebbero quelle su cui impostare l'elaborato con cui si apre il colloquio. A inizio febbraio erano invece attese le decisioni in merito proprio allo svolgimento dell'esame, ma tutto è stato metto in stand-by a causa della crisi di Governo e tutto andrà rimesso in discussione a causa del cambio al Ministero dell'Istruzione

ESAME DI MATURITÀ 2021 ONLINE

Nel mentre si fa strada una nuova proposta che arriva da Antonino Ballarino, Presidente Sindacato Nazionale Orizzonte Docenti, per un esame di maturità 2021 online. L'idea è che, esattamente come succede nelle università in cui anche le lauree si svolgono online, l'esame di Stato possa essere affrontato davanti al PC, in sicurezza e senza possibilità di copiatura: "Io sono convinto che l’esame di maturità si può fare online e sia in forma scritta che orale. E non è un problema, se si pensa che ci sono già alcune università italiane che stanno usando software per sorvegliare gli studenti durante gli esami. L’idea è abbastanza semplice: per svolgere gli esami scritti online si possono utilizzare dei software appositi che già esistono e che permettono di monitorare automaticamente con la webcam il comportamento degli studenti e, allo stesso tempo, possono controllare quali programmi vengono avviati sul pc o addirittura li bloccano completamente. Come se non bastasse, lo stesso software produce un report finale, in cui un algoritmo indica i possibili casi sospetti di copiature, permettendo così al docente di avere a colpo d’occhio il quadro generale."

Fonte: istock