Educazione civica all'orale della maturità 2021: ecco come sarà

Di Veronica Adriani.

Alla maturità 2021 torna l'educazione civica. Ecco tutto quello che sappiamo dopo la FAQ del ministero sul quesito che riguarda la materia

MATURITÀ 2021

Educazione civica alla maturità 2021
Educazione civica alla maturità 2021 — Fonte: istock

Sono state da poco rese note le date della maturità 2021, arrivate con considerevole ritardo per tutti gli studenti. D'altro canto, in un anno come il 2020, in cui la scuola ha subito decisioni drastiche come l'incremento della Didattica a distanza - oggi Didattica digitale integrata - sarebbe stato piuttosto complesso fare previsioni.

Tuttavia, il Ministero inizia a rendere note alcune decisioni riguardo al prossimo Esame di Stato. Una di queste riguarda l'insegnamento dell'Educazione civica, che, dcono dal MI, sarà parte integrande del colloquio d'esame.

ORALE MATURITÀ 2021

Cosa sappiamo dunque sull'educazione civica all'Orale dell'Esame di Stato finora?

Le informazioni ci arrivano, come riporta anche Orizzontescuola, da una FAQ del Ministero:

L’educazione civica sarà inclusa nell’Esame di Stato conclusivo del secondo ciclo?

L’insegnamento dell’educazione civica è, di per sé, trasversale e gli argomenti trattati, con riferimento alle singole discipline, risultano inclusi nel documento del 15 maggio, sul quale si basa il colloquio; pertanto, non ci sarà un commissario (interno o esterno) specifico. Indicazioni più dettagliate saranno comunque fornite con il Decreto materie, che disciplina annualmente proprio le modalità organizzative del colloquio.

Il Decreto Materie, che di solito esce a gennaio, sarà dunque il documento che mostrerà nel dettaglio le modalità in cui l'educazione civica entrerà nel colloquio. Come per CIttadinanza e Costituzione sappiamo, comunque, che non avremo a che fare con un commissario ad hoc.

Come si svolgono le prove dell'esame di Stato 2021? Leggi le nostre indicazioni: