Maturità 2021, importanti news sull'esame

Di Redazione Studenti.

Maturità 2021, news sull'ipotesi del Ministero dell'Istruzione: maxi orale senza prove scritte ma ammissione non garantita per gli studenti

MATURITÀ 2021

Come sarà la maturità 2021? Lo svolgimento sembra ormai in fase di definizione e, secondo le anticipazioni di Repubblica, anche quest'anno verranno eliminate le prove scritte in favore di un orale più ampio da svolgere in presenza. 

MATURITA' 2021: MAXI ORALE

L'ipotesi è quindi di replicare il format dell'anno scorso: via gli scritti e spazio solo a un colloquio orale della durata di circa un'ora. Considerato che quest'anno la didattica a distanza si può considerare strutturale e non emergenziale, torneranno le bocciature e le non ammissioni all'esame di Stato 2021.

VOTO MATURITà 2021

La commissione, secondo le anticipazioni, sarà completamente interna anche quest'anno, ad eccezione del presidente. Per l'ammissione, anche quest'anno, non saranno un requisito le prove Invalsi. Per quanto riguarda il voto, si torna anche qui al format dell'anno scorso: 40 punti per il maxi orale e 60 punti dai crediti del trienno. I dettagli sull'esame dovrebbero arrivare il 1 febbraio.

Se venisse confermato il modello dell'anno scorso del maxi orale, l'esame di Stato sarebbe così strutturato:

  • Un elaborato sulle discipline che sarebbero dovute essere quelle della seconda prova, ovvero un argomento concordato che sarà assegnato dai docenti. 
  • La discussione di un breve testo, già oggetto di studio nell’ambito dell’insegnamento di lingua e letteratura italiana.
  • Un materiale assegnato dalla commissione sempre coerente con il percorso fatto.
  • L'esposizione delle esperienze svolte nell'ambito del PCTO.
  • L'accertamento delle conoscenze relative a “Cittadinanza e Costituzione".
Fonte: istock