Maturità 2021, gli appuntamenti importanti dei prossimi giorni

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2021, i prossimi appuntamenti importanti: dall'uscita delle materie alle decisioni del Ministero dell'Istruzione

MATURITÀ 2021

Le ultime anticipazioni sulla maturità 2021 rivelano che con ogni probabilità un secondo esame di Stato modificato in formula Covid. Secondo le ultime news l'esame avrà un'unica prova ora le da svolgere in presenza o, al massimo, uno scritto più un colloquio rinforzato. Si è detto che il Ministero deciderà entro breve. Ma questo non è l'unico appuntamento importante che aspettano tutti i maturandi. Facciamo, insieme, il punto della situazione su ciò che ci aspetta nei prossimi giorni. 

MATURITÀ 2021, MATERIE

Il primo appuntamento importante della maturità 2021 che ci attende nei prossimi guorni è quello dell'uscita delle materie. Se la maturità si svolgesse in maniera tradizionale, entro il 31 gennaio il Miur pubblicherebbe le discipline oggetto della seconda prova scritta. Le stesse materie, l'anno scorso, sono diventate oggetto dell'elaborato di apertura del maxi orale (in cui verrà dato spazio anche all'alternanza scuola lavoro). Succederà lo stesso quest'anno? Probabilmente sì, e il Ministero dovrà comunicarle entro il 31 gennaio. Con la pubblicazione delle materie, gli altri anni, venivano diffusi anche i nomi dei commissari esterni. Ma quest'anno la commissione dovrebbe essere tutta interna, ma per averne la certezza dobbiamo aspettare la decisione del Ministero. Anticipazioni dell'Ansa rivelano però che tutte le decisioni sulla maturità e l'ordinanza delle materie restano in stand-by per la crisi di Governo: solo a crisi passata verranno rese note le novità. 

Secondo le ultime anticipazioni, inoltre, il 1 febbraio la Ministra Azzolina renderà ufficiali le decisioni sulla maturità 2021

Per riassumere:

  • entro il 31 gennaio il Ministero pubblicherà le materie che dovrebbero essere oggetto dell'elaborato con cui prende avvio il maxi orale;
  • il 1 febbraio dovrebbero essere annunciate le modifiche al format tradizionale della maturità.
Fonte: istock