Maturità 2021, come cambia il diploma

Di Redazione Studenti.

Maturità 2021: il ministero annuncia l'avvio del Curriculum dello studente. Ecco come si compone il nuovo diploma europeo

MATURITÀ 2021

Curriculum dello studente
Curriculum dello studente — Fonte: istock

Quest'anno torna il curriculum dello studente. Ad anticiparlo è proprio il Ministero della Pubblica istruzione con una nota ufficiale ai Dirigenti scolastici. Il curriculum sembra sia previsto per il prossimo giugno: quindi, ufficialmente, sarà parte della maturità 2021. Nel curriculum verranno indicate eventuali certificazioni, attività extrascolastiche e le informazioni sul percorso formativo dello studente. 

Altra novità emersa per l'anno a venire riguarda il diploma europeo, ovvero un documento tradotto in cinque lingue comunitarie che contiene sia il punteggio ottenuto nell’Esame di Stato, sia il livello EQF (European Qualification Framework) che attesta il diploma superiore. Il nuovo diploma dovrebbe servire a rendere più agevole la presentazione (e la comprensione) dei documenti sul proprio livello di studi negli altri paesi UE.

CURRICULUM DELLO STUDENTE

Ma come si compone il curriculum dello studente? Cosa troviamo al suo interno?

Il documento si compone di tre parti:

  1. Istruzione e formazione
    Contiene dati relativi al profilo scolastico dello studente
  2. Certificazioni
    Riporta dati relativi a certificazioni linguistiche, informatiche etc. rilasciate da Enti certificatori riconosciuti dal Ministero. Questa parte la compila la scuola o lo studente stesso
  3. Attività extrascolastiche
    Contiene le informazioni relative a competenze, conoscenze e abilità acquisite in ambito extrascolastico (attività professionali, culturali, artistiche e di pratiche musicali, sportive e di volontariato). la compilazione è a cura dello studente.