Maturità 2021: come studiare a 6 giorni dall'esame di Stato

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2021, troppo da studiare e solo 6 giorni per farlo? Ripassa i programmi del quinto con i nostri approfondimenti, le mappe e i podcast

MATURITÀ 2021

Maturità 2021, come organizzare lo studio a 6 giorni dall'esame di Stato
Maturità 2021, come organizzare lo studio a 6 giorni dall'esame di Stato — Fonte: getty-images

Mancano ormai pochi giorni all'inizio degli esami di maturità 2021: si parte il 16 giugno alle 8:30, con il primo orale, unica prova d'esame prevista per l'anno scolastico in corso. Troppo da studiare e poco tempo per farlo, sappiamo che in questa situazione è facile sentirsi sopraffatti e avere la tentazione di mollare tutto. Ma non è questo il momento di gettare la spugna, anzi! Un modo per recuperare il tempo perduto c'è e siamo qui per aiutarti a organizzare il ripasso finale per la maturità 2021

ORALE MATURITà 2021

Cominciamo con il ricapitolare le quattro fasi dell'orale di maturità 2021

  • Discussione dell'elaborato nelle discipline di indirizzo. L'argomento centrale dell'elaborato è stato assegnato a ciascun studente dai docenti.
  • Discussione di un breve testo di letteratura italiana, già oggetto di argomento di studio, secondo quanto riportato nel documento del 15 maggio.
  • Analisi di un argomento scelto dalla commissione.
  • Presentazione dell'esperienza di PCTO - ex alternanza scuola lavoro - tramite relazione o presentazione multimediale.

ORGANIZZA IL TEMPO

Ritorniamo a noi e alle strategie per ripassare quanto più possibile negli ultimi giorni. La prima parola chiave è: organizzazione. Prima di procedere con il ripasso è bene avere un'idea chiara di quali argomenti ripassare e suddividerli nel tempo, facendo anche una lista di priorità - cominciate, ad esempio, da quelli che vi ricordate meno. 

  1. Focalizza l'attenzione sugli argomenti più importanti
    Non tutto merita di essere affrontato ed approfondito allo stesso modo. Cerca di avere una visione di insieme dei macroargomenti, e dal generale andare verso il particolare. 
    Avere una visione di insieme dei macroargomenti è fondamentale per poter contestualizzare tutto il resto e fare collegamenti anche con altri argomenti e materie, ad esempio: 2° Guerra Mondiale -> il Futurismo nell'arte -> la poesia e la letteratura.
  2. Quanti giorni hai a disposizione? Suddividi il tempo tra studio e tempo libero
    Una volta definito cosa e quanto va ripassato, suddividi la mole di lavoro con i giorni che ti separano all'esame, tenendo presente che una giornata non può essere composta dal solo studio. Trova il tempo per distrarti o per fare sport. 
  3. Programma sessioni di studio con altri compagni
    Il confronto è sempre utile, anche nello studio. Ripassa al parco con i tuoi amici o tramite una video chiamata.
  4. Allena la tua capacità di improvvisare
    Tranne casi eccezionali, è difficile riuscire a coprire tutto il programma scolastico alla perfezione. Anche se incappi in qualche domanda di cui ignori la risposta, cerca comunque un modo per non fare scena muta. 
  5. Attenzione all'attualità
    La commissione potrebbe decidere di agganciare argomenti del programma scolastico a temi di attualità oppure potresti essere tu che, per dimostrare la tua capacità di fare collegamenti e trarre conclusioni, vorrai farvi riferimento. Un grande esempio? Il Covid-19. 
  6. Esercizi di autostima: falli!
    Non sottovalutarti, mai. I docenti apprezzano un'esposizione sicura e precisa, allenati anche davanti allo specchio e ricorda a te stesso che ce la puoi fare. 

STUDIA DA RIASSUNTI, MAPPE E PODCAST

I riassunti degli argomenti dell'ultimo anno per un ripasso più veloce:

Puoi studiare anche durante i tempi morti, ad esempio mentre fai una passeggiata o mentre ti rilassi al parco, grazie ai nostri podcast:

Oppure nella sezione apposita del nostro sito, dove sono divisi per disciplina:

Se invece hai ormai finito di studiare e vuoi fare un ripasso veloce di tutto, puoi fare affidamento sulle nostre mappe concettuali! Scaricale ed esercitati nell'esposizione:

Leggi le ultime novità:

Ascolta su Spreaker.