Maturità 2021: chi la farà online

Di Redazione Studenti.

Maturità 2021: alcuni candidati la faranno online. Ecco chi potrà svolgere l'esame in video conferenza, secondo quanto stabilito dall'ordinanza ministeriale

MATURITÀ 2021

Lo svolgimento dell'esame di maturità 2021 è stato ormai deciso dal Ministero dell'Istruzione: anche quest'anno non ci saranno le prove scritte ma semplicemente un orale della durata di circa un'ora che verrà fatto in presenza. A valutare i maturandi ci sarà la commissione interna, formata cioè dai loro prof, e il presidente esterno. 

ESAME DI STATO 2021 IN PRESENZA

Da poco è inoltre spuntata l'ipotesi di dare una corsia preferenziale agli studenti tra i 16 e i 19 nella campagna delle vaccinazioni, in modo da rendere ancora più sicuro lo svolgimento dell'esame di Stato 2021. 

MATURITÀ 2021, CHI LA FARÀ ONLINE

Come previsto dall'ordinanza ministeriale sugli esami di Stato, però, ci sono candidati per i quali è previsto lo svolgimento della maturità 2021 online. L'orale si terrà in video conferenza per i seguenti casi:

  • I candidati degenti in luoghi di cura od ospedali, detenuti o comunque impossibilitati a lasciare il proprio domicilio nel periodo dell’esame, inoltrano al dirigente/coordinatore prima dell’insediamento della commissione o, successivamente, al presidente della commissione d’esame, motivata richiesta di effettuazione del colloquio fuori dalla sede scolastica, corredandola di idonea documentazione. Il dirigente/coordinatore – o il presidente della commissione – dispone la modalità d’esame in videoconferenza.
  • L’esame in videoconferenza è utilizzato anche per gli esami di Stato delle sezioni carcerarie, qualora risulti impossibile svolgere l’esame in presenza.
  • In caso di sintomi Covid-19 e/o tampone positivo.

Le ultime novità sull'esame di Stato 2021:

Fonte: istock