Maturità 2021: la petizione per annullarla arriva a 60mila firme

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2021, gli ultimi aggiornamenti sulla petizione che chiede di annullare l'esame di Stato. Ha appena superato le 60mila firme

MATURITÀ 2021

Maturità 2021, la petizione che chiede di annullarla arriva a 60mila firme
Maturità 2021, la petizione che chiede di annullarla arriva a 60mila firme — Fonte: istock

Maxi orale, probabile prova scritta di italiano, in forse le Invalsi e commissione ancora da stabilire: le notizie sulla maturità 2021 sono poche e confuse. A fine gennaio sembrava cosa fatta: si sarebbe fatto il bis del maxi orale dell'anno scorso, un'unica prova in presenza. Tutte le ordinanze e le decisioni sono state messe in stand-by e per conoscere i dettagli sullo svolgimento dell'esame di Stato dovremmo aspettare le decisioni del prossimo Ministro dell'Istruzione.  

MATURITÀ 2021 ANNULLATA? LA PETIZIONE

Gli studenti del quinto anno delle superiori vivono quindi in un clima d'attesa e sperano che non si ripetano le tempistiche dell'anno scorso. Vi ricordiamo infatti che nel 2020 il Ministero diede informazioni sulla maturità solo a gennaio. Il malcontento per l'attesa e l'assenza di rassicurazione cresce e cresce anche la petizione online per annullare l'esame di Stato 2021, di recente arrivata a 60mila firme.  

Nella pagina della petizione il promotore Andrea Pimpini ha condiviso un importante aggiornamento, datato 9 febbraio: 

"Sono felice di potervi dire che la lettera che scrissi tempo fa è stata approvata dalla Corte di Cassazione e sarà sottoposta nei prossimi giorni all'attenzione degli organi di Governo competenti. La corte di cassazione, comunque, mi terrà aggiornato su ogni sviluppo della vicenda e io, naturalmente, farò lo stesso con voi. "