Maturità 2020, a che ora si svegliano gli studenti per studiare

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2020, a che ora si svegliano gli studenti per studiare: dalle 9 alle 13, dipende. Ecco tutte le risposte degli studenti che faranno l'esame di Stato quest'anno

MATURITÀ 2020

Maturità 2020: a che ora si svegliano i candidati per studiare
Maturità 2020: a che ora si svegliano i candidati per studiare — Fonte: istock

I maturandi di quest'anno non vivranno la solita ansia pre prima prova, quella che li portava a cercare ogni piccolo indizio sulle tracce scelte dal MIUR. Non avranno una notte prima degli esami unica e condivisa, ma solo appunti da ripassare, elaborati e presentazioni dell'alternanza da ripetere in preparazione dell'unica prova della maturità 2020: l'orale di circa 60 minuti, articolato in 5 fasi diverse

ORALE MATURITÀ 2020

Considerato che gli studenti affronteranno un colloquio d'esame piuttosto complesso rispetto agli altri anni, nulla può essere lasciato al caso. Si trovano quindi a ripassare tutti i programmi di tutte le materie presenti nella commissione d'esame ed è per questo che abbiamo pensato di riunire in un unico articolo tutti i riassunti degli argomenti dell'ultimo anno delle principali materie: 

Temi la fase del brano di Italiano? Eccoti due risorse utili:

Ascolta su Spreaker.

In questi ultimi giorni che ci separano dalla maturità 2020, a che ora si svegliano i maturandi per studiare? L'abbiamo chiesto proprio ai protagonisti di questo strano esame di Stato che ci hanno risposto sul Gruppo Facebook Maturità 2020: la maggior parte di loro si sveglia entro le dieci, per approfittare della mattinata. L'orario tra le 9 e le 10 sembra il più gettonato, ma ci sono anche le eccezioni: per esempio alcuni alle 5, perché le prime ore del mattino sono le migliori per studiare. Ma una buona fetta dei partecipanti al topic ha ammesso di non svegliarsi prima delle 12-13 e di approfittare delle ore notturne per ripassare tutto. 

GUARDA IL VIDEO: COME FUNZIONA LA MATURITÀ 2020