Maturità 2020: le scadenze di novembre

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2020: importanti scadenze da segnare in agenda per la partecipazione all'esame di Stato

MATURITÀ 2020

Maturità 2020: le scadenze di novembre
Maturità 2020: le scadenze di novembre — Fonte: istock

Tutti gli studenti che a giugno vogliono affrontare la maturità 2020 devono necessariamente inoltrare la domanda di partecipazione entro il 30 novembre. C'è qualche differenza, però, tra le modalità di invio della domanda di candidati interni ed esterni. 

MATURITÀ 2020, SCADENZE DI NOVEMBRE

I candidati interni devono inoltrare la loro domanda al dirigente scolastico dell'istituto che frequentano, e all'esame vengono ammessi gli studenti che frequentano l'ultimo anno di percorsi di istruzione secondaria di secondo grado (la quinta superiore). Per i candidati esterni che volessero chiedere l'abbreviazione per merito c'è invece tempo fino al 31 gennaio e questi, per l'ammissione, devono soddisfare una serie di requisiti diversi:

  • Che abbiano riportano non meno di 8/10 in ciascuna disciplina o gruppo di discipline nello scrutinio finale dell'ultima classe e non meno di 8/10 nel comportamento;
  • Che hanno seguito un regolare corsi di studi di istruzione secondaria di secondo grado e che, negli scrutini finali dei due anni antecedenti il penultimo, non hanno riportato una valutazione valutazione inferiore a 7/10 in ciascuna disciplina e non inferiore a 8/10 in comportamento. 

MATURITÀ 2020, CANDIDATI ESTERNI

Il termine per la presentazione delle domande dei candidati esterni è fissato al 30 novembre. Gli studenti esterni che possono inoltrare la domanda sono quelli che:

  • Compiono 19 anni nell'anno solare in cui si svolge l'esame;
  • possiedono un diploma di scuola secondaria di I grado da un numero di anni almeno pari a quello della durata del corso prescelto;
  • abbiano cessato la frequenza dell'ultimo anno prima del 15 marzo 2020;
  • possiedono altro titolo di istruzione secondaria di II grado di durata almeno quadriennale. 

 

I candidati esterni - che possono scaricare la domanda di partecipazione all'esame di Stato in PDF qui - devono inoltrare la domanda compilata al Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico regionale della regione in cui risiedono entro il 30 novembre. Alla domanda vanno allegati due documenti:

  • l'attestazione di versamento della tassa erariale;
  • la dichiarazione sostitutiva sul possesso dei requisiti di ammissione all'esame, compresa la residenza, con allegata copia di documento di identità .

I candidati che per validi motivi non hanno potuto inoltrare la domanda di partecipazione alla maturità 2020 entro il 30 novembre, hanno tempo fino al 31 gennaio mentre chi si ritira entro il 15 marzo può presentare istanza di partecipazione entro il 20 marzo 2020